image_pdfimage_print

Frullato verde rigenerante

Innanzitutto buongiorno a tutti e grazie per essere passati in molti qui e sui vari social per lasciarmi un commento ed un pensiero in merito al mio nono blog-compleanno…
Ho letto parole che mi hanno commossa e mi hanno aperto il cuore, grazie davvero!
Questo mio spazio ormai è parte di me, della mia vita e della mia storia, lo coltivo con affetto e attenzione e mi fa davvero piacere notare che anche voi l’abbiate apprezzato…si, quella che vedete sono io, proprio così come sono.
Certo…fossi anche un po’ più giovane e snella, beh, questo non sarebbe brutto, dai…
…se penso che quando mi son sposata (ormai secoli fa!) pesavo ben 52 chili…ahimè… ed ora ne peso ben oltre più di quattordici…non mi ci fate pensare che vado in depressione, ecco!
Purtroppo soffro anche di colite, e devo ultimamente stare abbastanza attenta alla mia alimentazione non mangiando certi cibi che mi disturbano l’intestino (in particolare alcune varietà di frutta e verdura!); dove posso però, e soprattutto per mia figlia che in questo periodo è stanca, accusa la primavera in arrivo e la scuola la sta mettendo parecchio sotto pressione, mi lancio con preparazioni sane e ricche di questi ingredienti preziosi.
Lei adora i frullati, gli estratti, i centrifugati…ed io qui mi sbizzarrisco, creandogliene sempre di nuovi, freschi, sani e coloratissimi…come questo ad esempio, dal potere antiossidante e rigenerante, che devo ammettere è stato spazzolato alla velocità della luce:
Si, ammetto di aver, ehm…mentito sull’uso di un ingrediente in particolare, ma…sorvoliamo…
Che ne dite, non è bellissimo in tutto il suo verde splendore?!

(altro…)

Tisana dopo pasto digestiva e il nuovo Taste & More

Mamma mia in questi giorni sono di corsa che più di corsa non si può….
Fra l’altro fa un freddo pazzesco, io odio il freddo, non amo l’inverno, e il dover fare mille cose con queste giornatine qui, sicuramente non mi rende felcissima, ecco.
Però in questi giorni tante belle notizie mi stanno rendendo felice…e lo vedete dai post di questa settimana, la mia partecipazione a diversi bei progetti a cui tengo particolarmente e che mi danno voglia di mettermi in gioco sempre di più!
L’occasione oggi si presenta con l’uscita del nuovo Taste & More, numero ricco di ricette invernali, confortanti e coccolose…come le zuppe, perfette per questi freddi; poi uno speciale sui semi con le loro proprietà e le ricettine a loro dedicati, o ancora i pani piatti del mondo, i dolci senza uova, e per finire le calde e profumate tisane, che potrete realizzare tranquillamente in casa senza problemi.
Io ne ho creata una ad hoc, adatta da bere a fine pasto per aiutare la digestione e per sgonfiare l’addome: la preparo spesso e la adoro, così come mia figlia che la sorseggia spesso insieme a me.
Per preparare questa tisana occorrono dei semplici ingredienti reperibili in qualsiasi erboristeria o supermercato ben fornito...fiori di camomilla, zenzero fresco, limone biologico, una foglia di salvia, semi di anice e di finocchio.
Basterà lasciarli in infusione con dell’acqua bollente e….voilà… Il gioco è fatto!

(altro…)

Un tè di Natale e un sogno tutto da leggere, per #Seguilestagioni dicembre

Dicembre è arrivato…un mese speciale, sotto tutti i punti di vista.
Il mese dove si annuncia l’inverno, dove tutto si riempie di attesa e di magia per l’arrivo del Natale e del nuovo anno, che ogni volta si spera sempre migliore e sul quale si hanno sempre mille belle aspettative, rispetto a quello passato (io quest’anno 2016 lo vorrei proprio dimenticare, tanto per fare un semplice esempio, ecco!).
Un mese che si riempie di magia fatta di colore, di luci, di musiche allegre, di belle cose e di pensieri positivi…
…un mese dove il tepore della casa è sempre più piacevole da assaporare, dove si riscoprono momenti magari dimenticati o troppo trascurati…un mese dove è bello anche se per poco, tornare a sognare con lo spirito di quando eravamo bambini.
Per l’appuntamento di Dicembre di #seguilestagioni, ho voluto regalarvi un momento speciale, una coccola da dedicarvi durante le giornate di festa, o ancora meglio durante le giornate dell’attesa…i giorni che precedono il Natale, a volte sono troppo frenetici e pieni di confusione; troviamo un momento per prepararci a quello spirito magico di pace, di gioia e di serenità, anche con una bella lettura e un po’ di relax, estraniandoci da tutto il caos che c’è fuori.
Un tè speciale che potrete preparare voi…una lettura magica davanti al camino o ancora sul divano di casa vostra con una bella candela accesa a creare un po’ di atmosfera: questo è il mio piccolo regalo per voi, che, spero possa piacervi.
Io ve lo dedico col cuore.

(altro…)

Centrifugato alla clementina, carota, mela e cannella

Uffa…piove, piove e piove.
E non smette, da giorni.
Giornate grigie, tetre, uggiose.
Giornate dove non hai voglia di fare nulla, ma che ovviamente fermarsi non si può.
Giornate dove a volte sembra andare tutto storto, proprio perchè la mancanza di luce toglie l’energia e la positività (alle quattro già è buio, qui dalle mie parti!).
Giornate dove dormiresti, tanto ma tanto, e ancora tanto.
Giornate dove hai bisogno di una sferzata di energia, perchè sei fiacca e ti trascini al lavoro e a fare quello che devi, praticamente per inerzia.
Giornate dove….beh, devi trovare il motivo per riportare in casa e intorno a te l’allegria e il buonumore.
E allora cosa fai?!
Ti fai un centrifugato come questo: ecco che il sole è bello che tornato a risplendere!
Clementina dolcissima, mela succosa, carota croccante, speziata cannella...un mix di frutta e verdura dal colore del sole, rese piccantine da una delle spezie che adoro di più in assoluto.

(altro…)

Aperitivo alla melagrana e mandarancio, per #seguilestagioni novembre

Rieccomi ragazze, riemergo da una settimana intensa, ricca di emozioni contrastanti, stanchezza per tante cose da fare in scadenza, ma anche gioia per alcune buone nuove…insomma la vita è sempre così, un po’ dà, un po’ toglie, dobbiamo sempre cercare di prendere il meglio da ogni cosa.
Quest’oggi voglio proporvi in merito all’appuntamento mensile della rubrica #seguilestagioni di novembre (che abbiamo deciso di far slittare di qualche giorno, visti i tristi fatti relativi al terremoto) una ricettina semplice semplice ma davvero tanto buona e d’effetto, un’aperitivo leggermente alcoolico anche se  totalmente a base di frutta, da servire durante i vostri pranzi, aperitivi o brunch in compagnia.
Io l’ho trovato davvero versatile e credo che diventerà uno dei miei cavalli di battaglia quando viene qualcuno…
…si lo so, qualcuno potrà dire che è una ricetta non ricetta e probabilmente avrà anche ragione, ma mi son resa conto che, con la frenesia che contraddistingue un po’ tutti ultimamente, me compresa, si è sempre alla ricerca di idee veloci, buone e facili da fare, che rendano al meglio con poco impegno e pochi ingredienti!
Idee facili e furbe, in pratica, un po’ pasticcione come la sottoscritta 😉

(altro…)