image_pdfimage_print

Scoones al tè Keemun, con crema di formaggio e confettura

Forse, chi lo sa, in un’altra vita sono stata una donna inglese.
Si, si, una campagnola proprio molto ma molto british, di quelle in abito lungo, magari vissuta in uno di quei cottage di campagna dall’immenso tetto in paglia, amanti del tè delle cinque e delle scampagnate col cestino pieno di mille cose buone, persa a sognare seduta nel vento davanti al mare selvaggio della Cornovaglia, come un’eroina dei romanzi di Rosamunde Pilcher.
No, non sono ancora impazzita (nonostante l’inesorabile avanzamento dell’età…), ma lo ammetto, se dovessi pensare ad una me diversa da quella che sono ora, beh…non mi vedrei di certo passeggiare nelle vie della Grande Mela, oppure in una grande città come Tokyo o Hong Kong: questi posti non fanno per me.
Datemi un cottage nella campagna inglese ed io potrei essere la donna più felice del mondo.
Datemi una tavola imbandita per la merenda o il delle cinque, e farete di me una donna realizzata.
Scherzi e sogni a parte, oggi vi porto con me in Inghilterra, a gustare un tea time davvero speciale, semplice come del resto tutte le mie proposte, ma goloso e profumato, pensato per voi da me in primis e da Gabriella dello Chà Tea Atelier per la nostra rubrica “in cucina con il tè”.
Ho voluto realizzare gli Scoones, dei dolcetti simili a biscotti morbidi e golosi, perfetti ripieni di Cream Cheese, Quark o anche panna acida densa e morbida, con confettura o frutta fresca; la loro particolarità è di essere aromatizzati al Tè Keemun, di cui sotto vi parlerò, un tè assolutamente speciale.

(altro…)

Pudding di riso al Tè Matcha e mandorla, con sciroppo alle bacche di Goji e zenzero, per la rubrica In cucina con il tè

Oggi, per l’appuntamento mensile con la rubrica “In cucina con il tè”, voglio, insieme a Gabriella dello Chà Tea Atelier che partecipa con me a questa avventura, proporvi un dolce insolito, molto particolare ma nell’insieme goloso, profumatissimo e dai sapori stuzzicanti e originali.
Ammetto che quando lo abbiamo pensato con Gabriella, ero un po’ titubante sulla sua realizzazione, non essendo comunque un dolce che rappresenta il mio tipo di cucina (che rimane solitamente molto più classica e tradizionale); le sfide però mi piacciono, scoprire nuovi gusti ed accostamenti mi interessa sempre e così ho provato.
Beh, il risultato mi ha pienamente soddisfatta, anzi devo dire che ha particolarmente soddisfatto mia figlia, che appena tornata da scuola se ne è bellamente spazzolata una coppa per merenda, con immenso piacere!
Questo pudding potrebbe essere l’evoluzione etnica del classico risolatte della tradizione lombarda, dolce che tanto amo ed ho amato, e che mi ricorda la mia adorata nonna Gina, che me lo preparava spesso per merenda, d’inverno nelle giornate fredde.
Qui al posto del latte intero, ho utilizzato una bevanda vegetale alla mandorla, ho aromatizzato con spezie profumate e con del Tè Matcha; ho poi realizzato uno sciroppo a base di zucchero di canna, bacche di goji e zenzero cristallizzato che lo ha definito e personalizzato ancor di più.

(altro…)

Meringhe al tè Santa Claus, per la rubrica “In cucina con il tè” di dicembre

Eccomi arrivata al post dei saluti prima del Natale…con questa bella e semplice ricettina, realizzata in collaborazione con Gabriella dello Chà Tea Atelier, vi saluto, staccherò qualche giorno per stare tranquilla in famiglia durante queste giornate di festa.
Non potevo però non passare di qua per lasciarvi i miei auguri e per mostrarvi queste piccole dolcezze, facilissime da realizzare ma anche perfette come idea regalo dell’ultimo minuto, profumate e golose, da servire come fine pasto o durante il tè di Natale, nel pomeriggio…
Sono delle semplici piccole meringhe, rese però profumate e particolari dall’aggiunta di polverizzato nell’impasto e in superficie; meringhe che, come vi dicevo, agghindate a festa, potrete anche regalare realizzando, come vi farò poi vedere in seguito, una simpatica confezione regalo home made, riciclando magari un vasetto che avete in casa, aggiungendo un nastrino, qualche rametto di pino…insomma largo alla fantasia!

(altro…)

Chia pudding al tè con mousse di cachi e topping croccante, per la rubrica “In cucina con il tè”

Buon martedì amici, eccoci io e Gabriella tornate con l’appuntamento mensile “In cucina con il tè”, in collaborazione con Chà Tea Atelier, un appuntamento che sappiamo piacervi molto, per il quale anche riceviamo sempre molti commenti entusiastici e positivi, che ci fanno ogni volta venire voglia di rimetterci in gioco con impegno per trovare sempre nuove idee su come impiegare il tè in cucina.
Un po’ rattristate dalle uggiose giornate che qui a Milano ci stanno abbacchiando e non poco, abbiamo pensato di regalarvi una ventata di colore e di buonumore con questo dessert al cucchiaio, che in verità un vero e proprio dessert non è…si tratta di un Chia pudding, una sorta di budino ai semi di Chia, che è possibile preparare sia con un latte vegetale che con acqua o succo di frutta…e noi, ovviamente, indovinate un po’…. abbiamo utilizzato il tè!
…certo, perchè come sempre il è il protagonista assoluto in questa rubrica, ed ovviamente ogni volta vogliamo anche farvi scoprire una nuova miscela e come poterla impiegare.
Tornando al nostro pudding, abbiamo poi deciso di completarlo con una mousse di cachi, dolce e colorata, con un tocco di croccantezza dato dalla frutta secca che non guasta e che completa il tutto!
Ottimo, no?!

(altro…)

In cucina con il tè: ottobre, Cioccolata calda fondente al Tea brulé

La rugiada scende fine,
Minuscole perle Si infilano tra i rami,
Del bosco incantato,
Metamorfosi e magia.
Il sole fa capolino,
Tra le foglie,
Curioso spettatore,
Della natura che si risveglia,
Tiepido candore.
I tramonti e le albe,
Gli hanno lasciato un dono:
L’oro cangiante del suo cuore,
Si adagia morbidamente,
Sulle verdi foglie,
È’ arrivato l’autunno.

Cecilia Sacchetti

 

E’ con queste parole dolcissime scritte da un’amica, che voglio introdurre il post di oggi, relativo alla rubrica “in cucina con il tè”, scritto a quattro mani con Gabriella Lombardi dello Chà Tea Atelier.
Le immagini parlano da sole…quando abbiamo bisogno di coccolarci, una cioccolata è sempre perfetta…soprattutto in queste fredde e umide giornate autunnali.
Si l’autunno è così…incostante e mutevole, pigro e languido, capace di regalarci giornate di calda luce, ma anche giornate buie e uggiose, velate di malinconica tristezza…

(altro…)