image_pdfimage_print

Sacher bon bon del riciclo, per il Foodblogger contest di Rigoni di Asiago

Arrivo sempre di corsa a fare tutto, col fiato corto, sul filo di lana, ahimè che periodo questo…spero passi, inizio ad essere un po’ provata, aiuto!
Ultimamente ogni giorno ce n’è una nuova, che, sommata a tutto il resto, mi porta ad avere sempre meno tempo da dedicare al blog ed a me stessa, spesso a dover fare tutto di corsa nei ritagli di tempo, cosa che francamente non mi piace, ma ahimè…mi ci devo adattare. E se penso che presto, senza accorgercene sarà Natale…beh, mi viene un’ansia!!!!
Vabbè, bando ai brontolamenti (basta Simo! Mi redarguisco da sola, ehehehehe…) torniamo a noi: quella che vi voglio presentare adesso, mi vergogno quasi a definirla una ricetta, ma ci tengo comunque a mostrarvela, un po’ perchè volevo partecipare al contest indetto da Rigoni di Asiago (che con me sono sempre tanto gentili!) un po’ perchè come sapete, da sempre ho sposato la filosofia del “non si butta nulla, ma tutto si ricicla e riutilizza, anche in cucina!”.
Non vi capita mai di fare una torta e di avanzarne qualche fetta? A casa mia succede sempre, soprattutto con le torte al cioccolato.
Al momento tutti entusiasti, poi ci si stufa e quindi ecco che magari mezza torta, o alcune fette rimangono lì, tristi e sole nel portadolci, col rischio di divenire rafferme e quindi di fare una brutta e inesorabile fine.
Io però questa fine non gliela voglio proprio far fare, e così mi reinvento sempre qualcosina.
Stavolta guardate cosa ho combinato….

(altro…)

“Adotta una Guglia”, con G.Cova & C. e la Veneranda Fabbrica del Duomo

contest, pensieri | 26 novembre 2016 | By

Il Natale si avvicina…qualcuno mi dirà, ma Simo daiiii…siamo ancora in Novembre,non mettertici anche tu a far volare il tempo, eh!!
Si lo so, avete ragione, ma quello che vi devo dire oggi è davvero molto importante, e, visto che presto sarà ora di pensare ai regali, non potete non fare un piccolo pensierino su quello che vi racconterò.
Come sapete bene la Simo è Lombarda doc, molto attaccata alle tradizioni della propria regione, prima fra tutte quella di gustare a Natale l’immancabile dolce della tradizione, ovvero il signor Panettone, diffidando da tutte le varianti possibili ed immaginabili (pur buonissime, eh?! Intendiamoci bene….) che ultimamente sono uscite sul mercato…il Panetun l’è il Panetun, così come Milan l’è un gran Milan!
Qualche tempo fa sono stata invitata ad uno splendido evento, in una luminosa mattinata di sole, nella mitica e famosissima pasticceria G.Cova & C di via Cusani in centro a Milano, per scoprire qualcosa di più in merito alla bella iniziativa che da qualche anno questo Brand sostiene, insieme alla Veneranda Fabbrica del Duomo, ovvero: “Adotta una Guglia”.
Cosa significa?
Significa che in pratica, uniti, vogliono sostenere la raccolta fondi nata per la salvaguardia e la tutela del Monumento simbolo della città nel mondo, a noi milanesi tanto caro: il nostro Duomo, “el Domm de Milan”.

(altro…)

Bocconcini di pollo al tè Milky Chai e Fava Tonka su vellutata di carote e zucca; seconda ricetta per il contest CreativiTea

Bocconcini-di-pollo-al-tè-Chai-e-fava-tonka-su-vellutata-di-carote-e-zucca

Ed eccomi qua, amici ed amiche, innanzitutto per augurarvi un sereno e buon inizio settimana: si, il lunedì è sempre un po’ traumatico, però ci sono due cose belle di cui godere, e cioè che la primavera è arrivata e, si spera, porti gioia, sole e allegria…poi siamo entrati nella settimana Santa, quella che precede Pasqua, segno che finalmente ci godremo qualche giorno di festa e di vacanza con la famiglia e con chi amiamo.
Per me ci sarà anche la partenza per qualche giorno di relax, ma a tempo debito vi racconterò… 😉
Intanto, come già qui vi avevo anticipato, vi mostro subito quella che è la mia seconda ricetta per il contest CreativiTea in collaborazione con Terza Luna tè e tisane.
Come vi raccontavo dunque, gli ingredienti contenuti nella CreativityBox erano tre…il tè Matcha, il Tè Milky Chai e la Fava Tonka.
Siccome, ahimè, non amo particolarmente il tè Matcha, ho deciso di lanciarmi nell’utilizzo degli altri due ingredienti, con i quali ho avuto subito un feeling, sperimentandoli stavolta su un secondo piatto, nel mio caso di carne.
Ho pensato che il particolare aroma del tè Milky Chai sarebbe stato perfetto abbinato ad una carne dal gusto delicato, come quella del pollo, e anche a delle verdure piuttosto dolci, come la zucca e la carota, per ottenere una sorta di piacevole contrasto di gusto; così è nata questa mia ricetta, “Bocconcini di pollo al tè Milky Chai e Fava Tonka su vellutata di carote e zucca”, che spero vi piacerà e vi stupirà.

(altro…)

Risotto alla pera e tè Milky Chai profumato alla Fava Tonka, prima ricetta per il contest CreativiTea

Risotto alla pera e Tè Chai, profumato alla Fava Tonka 1

Buongiorno amici, oggi sono qua per presentare la prima ricetta relativa ad un bellissimo contest a cui son stata invitata a partecipare insieme ad altre bravissime blogger, il contest CreativiTea in collaborazione con Terza Luna.
Che dire? Le sfide mi piacciono…
Ammetto di essere una persona molto timida e riservata, ma quando mi si chiede di creare e mettermi in gioco, mi ci butto a capofitto: sperimentare mi piace, provare nuovi accostamenti, nuovi gusti e sapori mi incuriosisce e, quando poi c’è di mezzo il o le spezie, che adoro, mi sento perfettamente a mio agio.
In cosa consiste questa “sfida”?!
Beh, semplicemente nel provare a cucinare un primo ed un secondo piatto utilizzando la mitica Camelia Sinensis, ovvero il mio adorato tè.
Così, quando trepidante ho aperto la misteriosa CreativiTea Box che mi è stata inviata per scatenare la fantasia in cucina, ecco che ci ho trovato…due tè particolarissimi e diversissimi fra loro, il Tè Matcha e il fantastico tè Milky Chai, insieme alla sconosciutissima per me Fava Tonka, che ho amato immediatamente appena l’ho annusata.
Mumble mumble…ed ora che si fa?!

(altro…)

Il forno delle feste: le prime tre ricette classificate!

Eccoci giunti al fatidico momento, quello che sicuramente in molte aspettavate…il momento in cui comunicherò quali sono le tre ricette che sono state scelte da Fissler e da me, come regine di questo contest.

Vi annuncio subito che è stata dura…durissima.
Avete elaborato tutte ricette molto belle e particolari, io poi vi ho tutte nel mio cuore e avrei voluto premiarvi ad una ad una solo per aver partecipato e per avermi fatto felice…grazie!
E’ stato bello vedere come vi siete messe in gioco e quanti meravigliosi secondi creativi e squisiti avete preparato…uno più buono dell’altro!
Voglio dire anche un grazie speciale a Gaia dell’azienda Fissler per essermi stata compagna in questa avventura, per averci creduto insieme a me e per la professionalità e gentilezza dimostrate in ogni momento.

E’ stata una bella sfida, per voi, per Fissler e per me che abbiamo superato alla grande, tutte insieme!

Gli omaggi però sono solo tre e quindi andiamo ad annunciare subito quali sono le ricette vincenti, rullo di tamburi………………

Al primo posto:

Con Arista in salsa di pere e zafferano
Federica del Blog Note di Cioccolato

Una ricetta profumata, originale, bella da vedersi nel piatto e di semplice realizzazione, adatta perfettamente ad un pranzo delle feste in famiglia!

Al secondo posto:

Con Carrè di agnello con pere al miele, rosmarino e salsa Hp
Valentina del Blog Ritroviamoci in cucina
Una presentazione sontuosa per un carrè davvero vestito a festa; ricetta ricca di profumo e di sapore!
Al terzo posto:
Con Filetto di Maiale farcito con uva, patate e scalogni
Damiana del blog Dolci delizie di casa
Una morbida e profumata farcitura rende questo secondo tenerissimo e appetitosissimo, bello da portare in tavola e ricco di colore.
Complimenti!!!!!!
Chiedo gentilmente alle vincitrici di farmi avere i loro dati scrivendomi alla mail pensieriepasticci@gmail.com il prima possibile, grazie!
Ora non mi resta che ringraziare ancora una volta tutte voi e darvi appuntamento a breve, con altre sorprese, qua su queste pagine!
Un abbraccio