Pasticci di frutta e verdura/ pasticci in vaso/conserve/marmellate../ seguilestagioni

Albicocche alla grappa e cannella

Buon lunedì amici ed amiche…reduci dal ponte lungo vi siete riposati?
Io ho approfittato di questi giorni di festa per portarmi avanti con un po’ di incombenze e di scadenze, in vista di un impegno che avrò più in là e che so già, mi assorbirà gran parte del tempo e delle energie (anche se in maniera positiva, ma tant’è!).
Oggi arrivo con una ventata di colore ed allegria presentandovi una preparazione che adoro fare, consrvare e regalare, quando il periodo è propizio: sì, vi parlo della mia passione per conserve, liquorini, confetture & co, passione che mi porta a sperimentare sempre nuove cosine golose e deliziose.
Quando le albicocche abbondano sugli alberi e non sapete più che farne, quando al mercato costano davvero poco perchè sono nel loro pieno fulgore…beh, che c’è di meglio che conservarle?
Io ci ho fatto di tutto…dalla confettura, ai dolci, questa volta ve le voglio proporre in versione alcolica…si, le ho leggermente sciroppate e conservate sotto grappa; perfette da servire come digestivo dopopasto, come complemento ad un semifreddo o ad un buon gelato, insomma come più vi pare!
Il frutto si mangia così da solo o in compagnia di un dolcetto (ma anche inserito come ingrediente dentro una torta o ad un cake, perchè no!) e la grappa si può bere perchè acquista una dolcezza ed un profumo davvero speciali:
In questo caso poi ho utilizzato per aromatizzare maggiormente anche la mia amata cannella, e…voilà!
Che ne pensate?
Come ogni mese propongo una ricettina per la rubrica “Seguilestagioni” e questa volta ho proprio voluto mostrarvi questa, in modo da conservare un po’ d’estate anche quando l’inverno sarà alle porte…ma non pensiamoci, ora c’è voglia di sole e di bel tempo!

 

 

L’albicocca è un frutto zuccherino e profumato, tipico della stagione estiva, non è però molto calorico, anzi, leggero e goloso.
Ricco di vitamine, soprattutto la A e la C, ha anche molti sali minerali quali il potassio, sodio, calcio e ferro (quindi perfetto in caso di spossatezza o anemia) ed anche adatto da gustare come spuntino mentre fate sport o mentre state studiando per esami e quant’altro….inoltre ha anche un blando effetto lassativo, contenendo fibre e sorbitolo.
Gustatene in libertà, si può mangiare fresco così ma anche utilizzato in molteplici modi!

 

 

 

Tornando a noi e alla mia ricettina, queste albicocche come le ho poi preparate?
Semplicissimo, seguite questi semplici passaggi…innanzitutto le albicocche dovranno essere ben sode, non troppo mature, altrimentin in fase di preparazione si smolleranno troppo.
Per ottenere due vasetti piccoli dal tappo ermetico (o uno solo più grande), ne occorrono dieci piccole (o sette se grosse), tre- quattro stecche di cannella della misura di 2-3 cm, 100 g di zucchero e 150 ml di acqua naturale.
Poi per conservarle, 150-200 ml di grappa bianca.

Lavate quindi le albicocche, asciugatele, dividetele in due e levate piccioli e noccioli; preparate un pentolino con l’acqua e lo zucchero e fatelo sciogliere per alcuni minuti a fiamma vivace, creando uno sciroppo.

 

 

Una volta pronto, abbassate la fiamma ed immergeteci le albicocche per 6-7 minuti, poi spegnete e lasciate raffreddare.
Adagiate le albicocche dentro ai vasi di vetro ben puliti e sterilizzati (io li faccio bollire in acqua per alcuni minuti, ma possono anche essere messi, ben puliti, per alcuni minuti in forno caldo senza guarnizione!) alternandoli a qualche pezzetto di stecca di cannella, poi irrorate con lo sciroppo ed infine coprite con la grappa.
Molto importante: le albicocche devono essere coperte dal liquido, altrimenti la parte esposta potrebbe ammuffire o sviluppare batteri nocivi.

 

 

 

Lasciatele riposare in un luogo buio e fresco per alcuni giorni e poi sono pronte per essere gustate 0 regalate; una volta aperte tenetele in frigo e consumatele in tempo breve; ricordatevi sempre che devono essere completamente coperte dal liquido, quindi se serve, rabboccate con un pochino di grappa 😉

 

 

 

Seguilestagioni è una bellissima iniziativa, e con piacere ogni mese aderisco con una proposta di cucina… questo è il taccuino del mese di Giugno, dove potrete trovare tutte le erbe, fiori, frutti e verdure di stagione; approfittiamone finchè ce n’è, per nutrirci in modo sano e consapevole, con prodotti freschi e senza appesantire il portafogli, il che non è niente male, direi…
Stampatelo e tenetelo in cucina come promemoria…è anche così bello da vedersi!

 

 

Ecco le amiche che partecipano con me a questo bell’appuntamento: sui loro blog troverete tante belle idee di stagione, da cui prendere spunto per qualche idea di cucina e non.

 

Alisa – Alise Home Shabby Chic
Anna- Ultimissime dal forno
Lisa- Lismary’s Cottage
Adrialisa- Sento i pollici che prudono
Lucia- La gallina Rosita
Miria – Due amiche in cucina
Enrica- CoccolaTime
Maria- La mia casa nel Vento
Susy- Coscina di Pollo
Beatrice- Beatitudini in cucina
Ely – nella cucina di Ely

 

Ci potrete trovare anche su Pinterest e sulla pagina Fb di Seguilestagioni….vi aspettiamo!

Buon lunedì e buon inizio di settimana a tutti 🙂

image_pdfimage_print

You Might Also Like

39 Comments

  • Reply
    Francesca
    12 giugno 2017 at 17:42

    Eccoli i vasetti preziosi, quelli che si fanno oggi come scorta di estate e di arancione per il futuro… ne vanno fatti tanti, perchè alcuni si finiscono subito, ehehe! Adoro le albicocche e quest’anno devo ancora ideare una ricettina per il blog… 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      12 giugno 2017 at 19:39

      Questa è una ricettina un poco alcoolica ma tanto profumata…un modo un po’ diverso di conservare il gusto dell’estate 😉
      Provala, anche come idea regalo non è davvero niente male
      bacio!

  • Reply
    Mila
    9 giugno 2017 at 11:56

    Devono essere strabuone!!!!! Bravissima

  • Reply
    Ale - Dolcemente Inventando
    8 giugno 2017 at 13:58

    ma che meravigliosa ricetta. complimenti amica mia e foto sempre superbe. tvtb

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 giugno 2017 at 21:06

      Grazie cara tvb anche io…e grazie per la tua vicinanza, sempre! <3

  • Reply
    ipasticciditerry
    7 giugno 2017 at 12:47

    Hai capito la Simona che va di grappa?! 🙂 Io mi limito a confetture e marmellate. Volevo farti un salutino, non ci incrociamo più nemmeno su fb … Buona continuazione di settimana tesoro

    • Reply
      pensieriepasticci
      7 giugno 2017 at 17:08

      ahahahahahah siiii ahahaha ma nooo sono quasi astemia!
      Mi spiace cara ma è un periodo di grande confusione, sono incasinata e anche un po’ giù, quindi sono piuttosto lontana dai social…ti abbraccio forte e grazie per essere passata a salutarmi amica mia

  • Reply
    Natalia
    7 giugno 2017 at 11:09

    A chi lo dici! Io sono nel pieno delle conserve. Ho appena iniziato e andrà avanti fino a luglio. Le albicocche ancora non sono belle mature per farci le confetture, ma sono l’ideale per preparazioni come questa che ci proponi tu. BAci

    • Reply
      pensieriepasticci
      7 giugno 2017 at 11:27

      Esatto, per questa preparazione devono essere belle durette, altrimenti con l’alcool poi si spappolano 😉
      Un bacione a te e buonissima giornata cara, buon lavoro in cucina

  • Reply
    Gunther
    6 giugno 2017 at 21:32

    Come portare il sapore delle albicocche fuori stagione, mi piace l’abbinamento con la cannella

    • Reply
      pensieriepasticci
      7 giugno 2017 at 11:28

      Grazie Gunther, è molto aromatico…e poi per chi ama il grappino…beh, una delizia 😉

  • Reply
    Maria
    6 giugno 2017 at 19:25

    Intanto complimenti per le foto, sono bellissime!
    Questi giorni di festa non li ho neanche visti, si può dire che lavorato comunque senza sosta, quindi ti capisco.
    Grazie per la ricetta: è così semplice e al tempo stesso deliziosa..non ci avevo mai pensato!

    Baci, Maria <3

    • Reply
      pensieriepasticci
      7 giugno 2017 at 11:29

      Grazie cara, se ne avrai l’occasione, prova a farle…è un modo un po’ diverso per conservare le albicocche, così sono profumate ed aromaticissime…
      Buona giornata, un abbraccio grande

  • Reply
    Anna
    6 giugno 2017 at 10:38

    Stupende! E sono anche una fantastica idea regalo!

  • Reply
    Anna
    6 giugno 2017 at 10:09

    Fantastiche! E perfette come idea regalo!

  • Reply
    Ivana
    6 giugno 2017 at 8:44

    Bene Simo, direi che questo è un ottimo modo per conservare le albicocche.
    Così quando le mangeremo ci ricorderanno i profumi ed i colori dell’ estate.
    Ciao gioia, buona settimana

  • Reply
    saltandoinpadella
    5 giugno 2017 at 20:54

    Apperò Simo ci diamo all’alcol 🙂 in verità la frutta sotto spirito mi è sempre piaciuta molto e poi è un modo perfetto per conservare la deliziosa frutta di questo periodo. Mi piace l’idea della cannella, sai che non credo di averla mai provata con le albicocche?

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 giugno 2017 at 21:25

      ahahahah lo sai che sono astemia! Però mi piace regalare e sperimentare… 😉
      Ne vuoi un vasetto? Sono squisite, mmmm….
      La cannella ci sta alla grande, fidati…e prova 🙂
      Bacio

      • Reply
        saltandoinpadella
        7 giugno 2017 at 8:47

        Mi fido, ma mi fiderei di più provandole di persona. Sai sono un po’ some San Tommaso 🙂

  • Reply
    gloria
    5 giugno 2017 at 20:53

    beñlisimi questa recetta cara. I love apricots !

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 giugno 2017 at 20:54

      Grazie di cuore cara Gloria, le albicocche sono amate davvero da tutti! Un abbraccio

  • Reply
    Elisa Cecilia
    5 giugno 2017 at 20:44

    Wow! Simo, le tue albicocche sono come le ricordo appese all’albero che aveva il mio papà, con il suo bel colore. Al mio mercato sono sbiadite, non sanno di niente o sono aspre, non so come fanno gli altri a mangiarle. Boh! Non reggo l’alcool ma… una della tua, se sto seduta, la gusterei volentieri. 😂Mannaggia ai chilometri di distanza…😯 beh! mi accontento di guardarla, va. 😀 Baciottoni e buona serata a tutti voi. 💞

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 giugno 2017 at 21:43

      Son contenta di averti fatto ricordare cose belle…queste albicocche le ho trovate al mercato e devo dire che i ragazzi da cui mi fornisco hanno davvero roba buona e genuina…erano dolcissime!
      Anche io con l’alcool non vado molto d’accordo, ma la frutta sotto spirito non mi dispiace e soprattutto questa piace a papà e marito, quindi…un pensiero per loro ci sta alla grande. Ti abbraccio forte e…ancora auguri amica mia <3

  • Reply
    Claudia
    5 giugno 2017 at 20:14

    Io mi sono riposata alla grande!!!! Non ho alzato un dito per nessuna incombenza.. a parte la spesa.. Sono stata 3 giorni in giardino in pratica.. sulla sdraio al sole.. che meraviglia!!!! Ma ancor più meravigliose sono le tue albicocche.. quanto devono essere buone!!!! :-*** buon lunedì

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 giugno 2017 at 21:26

      Brava hai fatto proprio benone! E che dire…relax ed albicocche…connubio perfetto, eheheheheh 😉
      Bacione gioia!
      P.s: un’idea perfetta anche per un regalino, non trovi?!

  • Reply
    Lucia
    5 giugno 2017 at 16:30

    Forse per me troppo alcoliche.. ma devo dire che come idea regalo sono fantastiche.. e la cannella abbinamento insolito direi 🙂 Baci Lucia

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 giugno 2017 at 18:19

      Grazie mia cara, è vero, sono un po’ alcoliche sì, ma ti garantisco che sono squisite 😉
      E poi da regalare, comunque fanno un figurone
      Bacio a te e buona serata

  • Reply
    Susanna
    5 giugno 2017 at 15:29

    E vai a coprir bene con la grappa, semmai dovesse abbassarsi il livello! Hic, hic cara Simo 🙂
    Ma devo confessarti che è da troppo che non assaporo una vera albicocca vellutata, carnosa e zuccherina! Ne compro ovunque, anche le selezioni Fior Fiore…macchè! Non sanno di nulla 🙁

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 giugno 2017 at 15:48

      ahahahahe pensa che sono praticamente quasi astemia io! Il problema è che amo troppo fare per regalare, quindi…siccome mio marito e mio papà ne vanno matti…lo faccio per loro 🙂
      Dovresti assaggiare le albicocche della mia amica Wanda…il suo albero ne fa di squisite!
      Ti abbraccio e buon pomeriggio stella

  • Reply
    Melania
    5 giugno 2017 at 15:01

    Io ho lavorato tutto il tempo e come te quei pochissimi momenti liberi che ho avuto mi son portata avanti. Tu qui sfoderi qualcosa che io amo molto. Confesso che le albicocche oltre alle pesche sono quei frutti che attendo maggiormente con la bella stagione. Sono versatili e ci si può far di tutto, poi se le si conservano in questa maniera ancor di più!

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 giugno 2017 at 15:23

      Cara Melania, io con le albicocche ci faccio di tutto…dopo che mio marito tempo fa ne portò una confezione sotto grappa dal Trentino, decisi che volevo provare anche io a conservarle così, e….eccoci qui! Detto fatto 😉
      Un abbraccio grande e buon pomeriggio

  • Reply
    silvia
    5 giugno 2017 at 14:58

    ti auguro comunque di avere sempre le giornate piene con tanti impegni…perchè se sono cose positive, ben vengano! questa ricetta piacerebbe moltissimo al mio papà, sono sicura che la apprezzerebbe davvero tanto! Gli racconterò della tua ricetta!! buon inizio di settimana Simo!

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 giugno 2017 at 15:25

      Anche il mio di papà le adora conservate in questo modo, provale e son certa che se gliene regalerai un vasetto…lo renderai felice!
      Ti abbraccio amica

  • Reply
    Serena
    5 giugno 2017 at 14:42

    Non amo molto le albicocche, ma mi salvo la ricetta per la conservazione di altra frutta, grazie 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      5 giugno 2017 at 14:54

      Prova Sere, anche le pesche sono perfette conservate così! Un abbraccio e buona giornata

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Biscotti salati con crema al basilico