pasticci dolci -torte/ sponsored

Ciambella soffice alle albicocche e gocce di cioccolato

Buon giorno e buon lunedì amici e amiche…
…è per me questo un periodo un po’ particolare, pensieri, riflessioni, decisioni da prendere…mi sento un po’ schiacciata da mille cose, soffocata da altre, ma si sa, la vita è questa e comunque sia, si va avanti.
Dubbi, delusioni a non finire, a volte mi fanno venire voglia di mollare tutto, ma poi ripensandoci mi dico: perchè?!
La vita comunque è bella e vale sempre la pena di essere vissuta, nel bene e nel male.
L’altro giorno, navigando in internet, mi è apparsa questa frase che subito ho deciso di fare mia:
“Non importa quanti errori tu faccia, o quanto siano lenti i tuoi progressi: sarai sempre più avanti di chi neppure ci prova.”
Quindi accendiamo la musica, spalanchiamo le finestre, e facciamo un dolce…una delle terapie migliori che conosca per riportare il sorriso!
Questa ciambella è nata così, in un giorno di pioggia dentro e fuori di me…pochi ingredienti, delle fruste elettriche, un forno acceso…e voilà, una vera meraviglia per gli occhi e il palato, dal colore del sole e dal gusto delizioso.
Albicocche freschissime e golose (le prime!), gocce di cioccolato fondente, un preparato speciale: che ne dite, non è deliziosa?!
Vado a mettere sul il bollitore…vi aspetto per il tè!

 

 

Ho utilizzato il preparato per Pan di Spagna della linea di Cameo “Impasti da maestro” e le gocce di cioccolato di Paneangeli, che, insieme alle albicocche freschissime prese al mercato, hanno reso questo dolce irresistibile.

 

 

 

Print Recipe
Ciambella soffice alle albicocche e gocce di cioccolato
Un dolce da credenza soffice e goloso, profumato e delizioso, che vi consiglio assolutamente di provare quanto prima!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
10 porzioni
Ingredienti
  • 1 confezione miscela Impasti da maestro Cameo per Pan di Spagna
  • 350 g polpa di albicocche al netto degli scarti
  • 3 uova
  • 4 cucchiai gocce di cioccolato fondente
  • 1 noce burro per ungere la teglia più un cucchiaio di farina
  • q.b zucchero a velo per decorare il piatto
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
10 porzioni
Ingredienti
  • 1 confezione miscela Impasti da maestro Cameo per Pan di Spagna
  • 350 g polpa di albicocche al netto degli scarti
  • 3 uova
  • 4 cucchiai gocce di cioccolato fondente
  • 1 noce burro per ungere la teglia più un cucchiaio di farina
  • q.b zucchero a velo per decorare il piatto
Istruzioni
  1. Per prima cosa accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 180°. Dopo aver lavato e denocciolato le albicocche ottenendone la polpa, metterla in un mixer e tritarla ottenendo una morbida purea. Unire alla purea le uova e con delle fruste elettriche, montare l'impasto, unendo la miscela Cameo, una cucchiaiata alla volta.
  2. Amalgamare ben bene con le fruste in movimento, ottenendo un morbido composto; unire le gocce di cioccolato e con una spatola in silicone mescolare il tutto.
  3. Ungere uno stampo da ciambella, infarinarlo e versarci il composto, livellandolo bene; infornare e cuocere per 40-45 minuti, facendo la prova dello stecchino per verificarne la cottura (se punzecchiandolo al centro lo stecchino esce dal dolce asciutto, è pronto; in caso contrario aumentare di alcuni minuti i tempi di cottura).
  4. Togliere dal forno e lasciar raffreddare prima di sformare, poi spolverizzare con zucchero a velo a piacere prima di servire.
Recipe Notes

Il dolce si conserva in un portadolci o in un contenitore ermetico ben chiuso per alcuni giorni.

 

 

 

La polpa di albicocca all’interno, ha reso questo dolce comunque soffice, ma dalla consistenza un po’ diversa dal classico Pan di Spagna; un dolce da credenza perfetto per la colazione e per la merenda, dal profumo e colore irresistibili, oltre che dal gusto delizioso!

Io proseguo con le mie cose da fare e con i miei pensieri (ma anche con i miei pasticci…).
E vi mando un abbraccio, a presto!

image_pdfimage_print

You Might Also Like

38 Comments

  • Reply
    Selene
    24 maggio 2017 at 11:24

    Che colore e che dolce !! davvero perfetto per le colazioni estive …
    Sono certa che l’idea di metterti in cucina porta sempre buon umore! quindi forza Simo vedrai che i pensieri passano e si risolvono un bacione Selene

    • Reply
      pensieriepasticci
      24 maggio 2017 at 13:33

      Grazie tesoro bello, tu come stai?
      E’ un po’ che non ci si sente…
      Un bacione e a presto <3

  • Reply
    Susanna
    24 maggio 2017 at 8:59

    Cara Simo, vuoi la primavera, vuoi i pensieri…e mi sa proprio che siamo tutte nella stessa barca! Coraggio, andiamo oltre e speriamo sempre in un futuro sereno, dai.
    Che ciambella invitante, ecco, anche questo sicuramente giova all’umore.
    Un grande abbraccio Susanna

    • Reply
      pensieriepasticci
      24 maggio 2017 at 13:35

      Certo cara, cerchiamo di guardare avanti con ottimismo e serenità. E’ dura ma ce la faremo…
      Un bacione e grazie di <3

  • Reply
    gloria
    23 maggio 2017 at 23:42

    che bella recetta cara ! Look delicious !!

  • Reply
    Serena
    23 maggio 2017 at 16:42

    Anche per me è un mese di delusioni e scoraggiamenti, neppure la musica che un tempo mi risollevava riesce a tirarmi su ma ci provo si ci provo a farlo e questo è ciò che conta. Sono 2 settimane che non faccio dolci sarà anche per questo che l’umore si è abbattuto? ma a vedere questa bella ciambella soffice e umida al punto giusto mi hai fatto venire voglia di dolce! Un abbraccio solidale

    • Reply
      pensieriepasticci
      23 maggio 2017 at 17:23

      Nooooo ti prego Serena, per ritornarlo di nome e di fatto, prova come me a chiuderti in cucina…a me fa stare bene mettere come si suol dire, “le mani in pasta”, mi libera la mente e non mi fa pensare!
      Dai, cuoci una bella torta e tutto si illuminerà…io ci provo costantemente…
      Ti mando un abbraccio gigante e se vuoi scrivimi, son qui 😉

  • Reply
    Daniela
    23 maggio 2017 at 14:16

    Simo, cosa ti succede? Su dai, cerca di farti forza e dai spazio ai pensieri positivi 🙂
    Sarà che io amo alla follia le albicocche, ma trovo irresistibile questa ciambella!
    Un bacione grande!

    • Reply
      pensieriepasticci
      23 maggio 2017 at 15:32

      Grazie stella, periodo pesante ma passerà. Grazie per il tuo appoggio, ti mando un abbraccio

  • Reply
    Gunther
    23 maggio 2017 at 13:40

    Molto interessante questa ciambella proprio per uso delle albicocche, un buon abbinamento

  • Reply
    Milena
    23 maggio 2017 at 12:04

    La frase è stupenda, decisamente motivante. E oggi ci vuole tutta….

    In ciambellone è un incanto: mi vine voglia di abbracciarlo e poi di mangiarlo. Buona settimana Simo!

    • Reply
      pensieriepasticci
      23 maggio 2017 at 13:05

      Grazie stella, buona settimana anche a te, col cuore…diamoci la mano e camminiamo insieme!

  • Reply
    Elisa Cecilia
    22 maggio 2017 at 19:42

    Wow! Simo, che delizia questo ciambellone, con il cioccolato e le albicocche mi fanno gola. E poi quel giallo intenso sembra contenga tutto il calore del sole. 🌞 Mi piace la frase che hai citato, me la segno. Già, i pensieri a volte sbattono a destra e a manca, si aggrovigliano, li carichiamo….poi sfumano e passano lasciandoci un pò di saggezza in più. Resisti! Non mollare che a tutto cè un rimedio. Buon inizio settimana. Un bacio grande. ⚘💕

    • Reply
      pensieriepasticci
      22 maggio 2017 at 19:46

      Quel colore è davvero la fine del mondo, accattivante e irresistibile….peccato che tu non possa sentirne il profumo, è davvero favoloso…
      Col tuo appoggio resisto…sai che è un periodo pesante che so protrae da troppo tempo…ma ce la farò.
      Ce la metto tutta
      Un bacio grande a te mia cara amica

  • Reply
    ipasticciditerry
    22 maggio 2017 at 16:16

    Sapessi come mi fionderei volentieri lì da te … ma non solo per il dolce ma proprio per parlare e ridere e raccontarci di noi … a volte fa bene qualcuno che ci ascolta o che semplicemente ci fa pensare ad altro. Capitano questi momenti a noi donne, gli uomini sono meno complicati … ma noi a volte ci facciamo tanti film che potremmo tranquillamente evitare di farci. Non conosco i tuoi pensieri ma sappi che non sei sola … l’idea della polpa dentro l’impasto mi piace molto. Anche io settimana scorsa ho fatto un dolce all’albicocca ma con lo jogurt, presto lo pubblicherò. Simo ti mando un abbraccio grande grande

    • Reply
      pensieriepasticci
      22 maggio 2017 at 18:24

      Sarebbe bello! E farebbe molto bene sia a me che a te, è sempre bello scambiarsi dei pareri e confrontarsi su vari punti di vista… :/
      Noi donne forse siamo anche troppo sensibili, ma siamo così e cambiare è difficile…
      Mi fa piacere sapere che non sono sola, e con un grande abbraccio apparecchio la tavola per invitarti alla mia merenda…questo dolce era squisito, provalo e ti piacerà.

  • Reply
    Federica
    22 maggio 2017 at 16:05

    bellissima e golosa questa torta, piace molto anche a me quel prodotto della cameo vengono dei pan di spagna ottimi!! 😛

    • Reply
      pensieriepasticci
      22 maggio 2017 at 18:13

      Mi fa piacere, provalo così…un’idea un po’ diversa dal normale, dai… 😉
      Bacione

  • Reply
    Mary Vischetti
    22 maggio 2017 at 16:03

    Simo dolcissima, la tua positività, nonostante il periodo particolare, traspare dalla luce delle tue foto, dalle tue parole e dalle delizie che prepari. Ci sono tante cose nel mondo che non vanno e forse in quello virtuale ancora di più, però l’onestà e la bontà d’animo si avvertono sempre e le persone belle, come te, spiccano. Ti abbraccio tesoro, forte e con affetto e mi gusto questa meraviglia, immaginando di farlo insieme a te.
    Bacio grande,
    Mary

    • Reply
      pensieriepasticci
      22 maggio 2017 at 18:13

      Grazie mia cara, le tue parole sono belle e luminose come te.
      Che peccato essere lontane…ti abbraccio forte e spero che prima o poi ci si possa incontrare davvero… chissà…
      Ti stringo forte!

  • Reply
    damiana
    22 maggio 2017 at 14:06

    La polpa di albicocche nell’impasto,mi fa sospirare micuzza mia.Io le adoro e poi contengono tanto ferro,quindi buone buone ed anche salutari.Mi accomodo,facciamo due chiacchiere, chissà che un po’ di pensieri,miei e tuoi,vadano via😘

    • Reply
      pensieriepasticci
      22 maggio 2017 at 18:02

      Anche io le adoro, ma devo stare attenta a mangiarle, perchè con la colite ultimamente mi sono accorta che la frutta mi crea non pochi problemi…pazienza, ne approfitto mettendo frutta a gogo negli impasti dei dolcetti…;)
      Una fettina a colazione me la posso concedere con tranquillità, che ne dici?!
      Bacione e…mannaggia la lontananza micuzza mia d’oro!

  • Reply
    Melania
    22 maggio 2017 at 13:55

    Amica mia, bisogna che tu ti faccia forza e tiri fuori tutta la grinta che sai di avere! Io ti assicuro che c’è anche quando non riusciamo a vederla, magari perché i pensieri si fanno confusi o semplicemente perché le nostre fragilità prendono il sopravvento. Ecco, la frase da te citata calza a pennello! Leggerla sempre, scordarla mai!
    Intanto, ci gustiamo una fettina di questa tua delizia? ❤️😍

    • Reply
      pensieriepasticci
      22 maggio 2017 at 14:04

      Si la grinta c’è, ma a volte si è così stanchi…ma così stanchi…hai ragione non bisognerebbe mai farci schiacciare dalle fragilità, ma siamo esseri umani…come si fa?!
      Dai, vieni a fare merenda da me, ti aspetto così chiacchieriamo un po’…ci stai?! 😉
      Bacio!

  • Reply
    silvia
    22 maggio 2017 at 13:48

    Eppure a guardarti da qui io non direi mai che sei una donna da errori, però ognuno di noi ha le sue difficoltà! io mi sento presa in causa con quella frase che hai citato, di errori ne ho fatti tanti, a volte sono state valutazioni sbagliate, a volte sono stati errori nel percorso, insomma sono il risultato è che alla mia età sono una che cammina lentamente…sono indietro di almeno 10 anni rispetto alle mie coetanee…poi mi dico che pure io però ho provato a fare qualcosa di diverso, ci ho provato ed è andata un po’ come è andata…però ci ho messo il coraggio! è questo che conta! spalanchiamo le finestre e lasciamoci invadere dalla luce di queste bellissime giornate, la tua ciambella è deliziosa con la polpa di albicocche chissà che delizia!! buona settimana

    • Reply
      pensieriepasticci
      22 maggio 2017 at 13:51

      Guarda, hai perfettamente ragione. Io mi sento piena di errori, presto se ci vedremo ti racconterò un poco…
      Nel frattempo prendiamo atto del nostro essere e reagiamo, apriamo al nuovo sole e godiamo della sua luce!
      Ti abbraccio cara amica e grazie per la tua riflessione… <3 sei un essere delicato e speciale, non dimenticarlo mai!

  • Reply
    Seddy
    22 maggio 2017 at 12:06

    Buonissima!!! Adoro le torte da credenza.
    Un abbraccio, a presto

    • Reply
      pensieriepasticci
      22 maggio 2017 at 12:38

      Grazie di cuore cara…sì, è profumata e golosa, provala 😉

  • Reply
    saltandoinpadella
    22 maggio 2017 at 10:57

    Oggi ciambellone per entrambe. Si vede che abbiamo proprio voglia di coccolarci 🙂 mi piace molto l’idea delle albicocche frullate, dalle foto sembra leggermente umidino come piace a me. Arrivo per la merendina !!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      22 maggio 2017 at 12:48

      Siiii hai proprio azzeccato, è soffice ma anche un po’ umidino, e poi il colore e il profumo…beh, non si possono descrivere….vanno provati!!!!!
      Bacione cara, poi passo a trovarti

  • Reply
    Ivana
    22 maggio 2017 at 10:56

    Cara Simo, questa torta è una meraviglia, poi senza grassi aggiunti, bella leggera, come piace a me, poi la purea di frutta la renderà umida e saporita, La faccio sicuramente, trasformandola in gluten free…..grandissimo bacio, ciao bella stella

    • Reply
      pensieriepasticci
      22 maggio 2017 at 12:50

      La devi proprio provare e, se la farai in versione gluten free…fammi sapere, la vorrò vedere…ci conto ok?!
      Baciotto e buon lunedì amica mia

  • Reply
    Imma
    22 maggio 2017 at 10:46

    Io amo le ciambelle sono sempre cosi scaldacuore e poi la tua versione è semplicemnete divina amica mia!!Baci,Imma

  • Reply
    Serena
    22 maggio 2017 at 10:46

    Simona cara, hai colto nel segno… anche per me è un periodo di grande cambiamento o, meglio, devo prendere una serie di decisioni che mi porteranno a una svolta totale… e comprendo il tuo sentirti spaesata e spesso demoralizzata.
    La cucina, ti dirò, non mi dà più le soddisfazioni di un tempo, preferisco leggere (almeno non sporco in giro) e soprattutto sui dolci sono ben latitante. Ma bisogna che ricominci, perché niente mi solleverebbe il morale quanto avere a disposizione una soffice fetta di ciambellone

    • Reply
      pensieriepasticci
      22 maggio 2017 at 12:52

      Come ti capisco, sto vivendo le stesse tue emozioni e situazioni, come non capirti Sere?!
      Però…sulla lettura faccio fatica, ho poca concentrazione…la mente vaga altrove in questo momento, meglio mettere le mani in pasta, un dolce risolleva sempre il morale, almeno a me…
      Un bacio e scrivimi…io son qui! <3

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Biscotti salati con crema al basilico