Sformati ai broccoli e prosciutto per #Seguilestagioni marzo

Eccoci arrivati anche questo mese alla bella rubrica a cui partecipo, insieme a tante altre amiche blogger, #Seguilestagioni appunto…rubrica che mi piace un sacco, e che mi stimola sempre con nuove idee in merito all’utilizzo di prodotti di stagione, siano essi fiori, frutti, ortaggi, erbe e quant’altro.
La primavera inizia a sentirsi nell’aria…tinte e profumi stanno cambiando, la luce aumenta, le giornate si allungano, e…anche la mia tavola acquista colore, fantasia, leggerezza…
Ultimamente ho scoperto che gli sformati mi piacciono un sacco, anche marito e figlia li gradiscono ed è comunque un modo goloso e sfizioso per consumare della verdura (chi mi legge da sempre sa quanto faccia fatica soprattutto con la figliola, ahimè…).
Fra i prodotti che la natura ci offre in questo periodo, abbiamo i broccoli, che io adoro e che mangerei in ogni modo! Ovvio quindi utilizzarli per la preparazione di questi sformati con aggiunta di dadini di prosciutto: gustati così come secondo piatto insieme a del pesce o anche ad un assaggio di carne, o dopo un buon piatto di pasta…o ancora portati in tavola come antipasto, ad un brunch, con un buon aperitivo…sono versatili e sfiziosissimi, morbidi e golosi…
E che ne dite di utilizzare i broccoli anche per un bel centrotavola?! Su, non ridete…
Guardate che bello il mio, totalmente home made!

 

 

 

Basterà un semplice vasetto, qualche fiore di stagione (nel mio caso dei bellissimi tulipani!), foglie e cimette di broccolo, un po’ di fantasia, ed…ecco qua un simpatico centrotavola che mette allegria e colore alla vostra giornata, e al vostro momento di convivialità!

 

 

 

Torniamo però a noi e ai nostri sformati…in particolare torniamo ai broccoli ed a qualche info al riguardo.
Coltivati principalmente in Europa, appartengono alla famiglia delle crocifere; potete consumarli tutti, anche se in particolare si gustano le cimette (io tagliuzzo il gambo dopo averlo pelato, lo faccio a pezzettini e lo metto nel minestrone), e cotti in molti modi, sia al vapore, che stufati o lessati, ma anche saltati in padella (soprattutto per le cimette più tenere).
Sono ricchi di fibra, sali minerali quali calcio, ferro, fosforo, potassio, poi vitamine, ed hanno inoltre un potere antiossidante, emolliente, antianemico e diuretico…insomma fanno solo bene!
In questo periodo consumatene a iosa, fanno bene e non costano molto, quindi…date retta a me e alla bellissima tabella stagionale che anche questa volta io e le altre amiche vogliamo regalarvi 😉
…qui troverete tutti i prodotti relativi al mercato di marzo…tenete a mente!

 

 

 

Print Recipe
Sformati ai broccoli e prosciutto
morbidi, profumati e perfetti per qualsiasi aperitivo o brunch in compagnia
Tempo di preparazione 20 minutes
Tempo di cottura 15-20 minutes
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 220 g broccoli in cimette
  • 50 g prosciutto cotto a dadini
  • 50 g formaggio spalmabile
  • 4 cucchiai Farina bianca
  • 2 cucchiai Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 pizzico sale fino
  • 1 goccio olio extravergine d'oliva per ungere gli stampini
Tempo di preparazione 20 minutes
Tempo di cottura 15-20 minutes
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 220 g broccoli in cimette
  • 50 g prosciutto cotto a dadini
  • 50 g formaggio spalmabile
  • 4 cucchiai Farina bianca
  • 2 cucchiai Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 pizzico sale fino
  • 1 goccio olio extravergine d'oliva per ungere gli stampini
Istruzioni
  1. Portare ad ebollizione un pentolino con dell'acqua leggermente salata e sbollentare per 7-8 minuti le cimette dei broccoli, ben lavate; scolarle e metterle in un frullatore. Accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 180° ventilato.
  2. Unire l'uovo, il parmigiano, il formaggio spalmabile ed azionare il frullatore alla massima potenza, ottenendo una crema morbida. Aggiungere successivamente la farina e dare ancora una bella amalgamata al tutto, salando a piacere.
  3. Togliere il composto dal frullatore, versare in una ciotola ed aggiungere i dadini di prosciutto cotto, amalgamando delicatamente. Oliare dei piccoli stampi in porcellana monoporzione (o dei ramequin) e versarci il composto, riempiendoli non completamente, perchè poi in cottura si gonfieranno un po'.
  4. Cuocere per circa una quindicina-ventina di minuti (dipende dal forno!), verificando che si gonfino ben bene e che prendano un bel colore dorato in superficie; lasciar intiepidire e gustare.
Recipe Notes

Qualora avanzaste qualche sformatino, conservatelo in frigo per un paio di giorni, e scaldatelo in forno prima di portarlo in tavola.

 

 

 

Che ne dite, non vi viene l’acquolina?!
E se vi interessa sapere cosa hanno realizzato le amiche che con me partecipano a questo progetto, beh…andate a trovarle!
Loro sono…

 

Alisa – Alise Home Shabby Chic
Anna- Ultimissime dal forno
Lisa- Lismary’s Cottage
Adrialisa- Sento i pollici che prudono
Lucia- La gallina Rosita
Enrica- CoccolaTime
Maria- La mia casa nel Vento
Susy- Coscina di Pollo
Beatrice- Beatitudini in cucina

 

Grazie per averci seguito anche stavolta, trovate #Seguilestagioni anche sulla nostra pagina Fb e su Pinterest!

A presto, un abbraccio e mi raccomando…consumate sempre prodotti di stagione, che fanno tanto bene alla salute ma anche al portafogli! 😉

image_pdfimage_print

Comments

  1. Leave a Reply

    Lucia
    10 marzo 2017

    Per me il broccolo è da sempre associata alla pasta, con un po’ di acciughe e aglio.. però lo sformato sarebbe da provare, magari senza il prosciutto . p.s : forte il centrotavola. Lucia

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      10 marzo 2017

      Anche a casa mia la pasta con il broccolo e la salsiccia, oppure con la pancetta dolce, va alla grande…questa versione di broccolo è un po’ insolita e comunque chic e golosa! Provala e poi dimmi se ti piace… 😉
      Un abbraccio e buon fine settimana cara

  2. Leave a Reply

    maria
    7 marzo 2017

    Sai che ho iniziato a mangiare i broccoli solo da qualche anno? Prima non li sopportavo, adesso invece li apprezzo e li gusto. Questa tua ricetta è semplice e sorprendente , come sempre <3

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      8 marzo 2017

      Grazie di cuore cara…qui poi si sentono davvero poco, l’insieme è sfizioso e delicato! Un abbraccio

  3. Leave a Reply

    Ideericette
    4 marzo 2017

    Bhe… questa ricetta mi piace tantissimo, la devo provare quanto prima, appena l’ho realizzata ti faccio sapere del risultato.
    Grazie
    Dany

  4. Leave a Reply

    Laura De Vincentis
    3 marzo 2017

    Anche io ultimamente faccio parecchi sformati perchè è un buon modo per far mangiare le verdure qui da me. Sicuramente proverò anche il tuo, i broccoli li adoro! Un abbraccio

  5. Leave a Reply

    marifra79
    3 marzo 2017

    Sempre bellissime idee, adoro ricette come queste, buone e con tante verdure! Un abbraccio Simo e buon fine settimana

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      3 marzo 2017

      Grazie tesoro, spero tu stia bene, ti mando un grande abbraccio e…se vuoi ti invito alla mia tavola, sformatini per tutti! 😉

  6. Leave a Reply

    Imma
    3 marzo 2017

    Tesoro che bella proposta quasi dei finger food di broccoli che io adoro pazzamente e poi i broccoli come centro tavola sono una genialata!!Ti abbraccio forteeeeee,Imma

  7. Leave a Reply

    Susanna
    3 marzo 2017

    Simo hai colto nel segno: ho proprio l’acquolina in bocca alla lettura di questi deliziosi sformatini. Uso molto i broccoletti, anche per i primi. Questa ricetta sembra davvero gustosa e veloce. I tulipani poi sono quel tocco di “voglia di primavera” che sentiamo tutte.
    Un abbraccio e buon fine settimana
    Susanna

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      3 marzo 2017

      Susanna bella, credimi li devi provare. Sono proprio particolarmente deliziosi…il broccolo quasi non si sente, è delicato il gusto e poi…si presentano anche bene, il che non guasta 😉
      Un grande abbraccio a te e…speriamo che arrivino le belle giornate, non vedo l’ora!

  8. Leave a Reply

    zia consu
    2 marzo 2017

    Amo i broccoli e i cavoli in generale…l’idea del tuo centrotavola è geniale e questi sformatini mi mettono l’acquolina 😛

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      3 marzo 2017

      Grazie di cuore tesoro, ti assicuro che questi sformatini sono da provare veramente, delicati e deliziosi, fidati 😉
      Baciotto

  9. Leave a Reply

    Silvia Brisi
    2 marzo 2017

    Che bella idea Simo!! Chissà che non piaccia anche qui!! Non lo dico per me, io so già che li adoro ma al marito anticavolo!!!
    Un bacione cara e buon we!!

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      3 marzo 2017

      …Però credimi…il gusto di cavolo qua viene ampiamente mitigato, provali e mi dirai!
      un bacione e buon fine settimana a te

  10. Leave a Reply

    Alice
    2 marzo 2017

    gustosissimi questi sformatini e quanto sono belli quei tulipani!
    baci
    Alice

  11. Leave a Reply

    Elisa Cecilia
    2 marzo 2017

    Oh! Simo, acquolina e languorino mi ha suscitato la vista di questi sformati ai broccoli e prosciutto. Bella presentazione con il vaso e i piattini. Un tocco di colori vivi che fanno bene alla vista. Viva la semplicità e la genuinità. Un bacio grandeeeee! ❤

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      2 marzo 2017

      sono davvero tanto ma tanto buoni, da fare! Un modo un po’ diverso ma anche chic se vogliamo per mangiare i broccoletti, che ne dici 😉 ?!
      Un bacione

  12. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    2 marzo 2017

    Sai che sul fatto di consumare frutta e verdura di stagione siamo sulla stessa linea. In questo periodo mangio soprattutto cavoli e finocchi, che sono la mia passione. Viva gli sformatini di broccolo, devono essere molto sfiziosi, mi piace anche il colore

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      2 marzo 2017

      Allora prova questi sformati! Golosi, sfiziosi e belli morbidini, vanno giù che è una meraviglia…magari serviti anche con una bella salsina calda…perchè no?!
      Bacione cara

  13. Leave a Reply

    Beatrice
    2 marzo 2017

    I broccoli sono tra i miei preferiti! Mi piacciono i tuoi sformatini, hanno un aspetto buonissimo! Felice giornata!

  14. Leave a Reply

    Serena
    2 marzo 2017

    Adoro le tue ricette e la presentazione raffinata che ne fai, complimenti davvero Simo. Un abbraccio

  15. Leave a Reply

    aria
    1 marzo 2017

    proprio stasera i miei figli si litigavano i broccoli a cena!Così…lessati…non oso immaginare in questa golosa ed elegante versione!

  16. Leave a Reply

    Luisa-mamilu
    1 marzo 2017

    Ciao Simo bellissima la presentazione di questo sformatini e del centrotavola con dei colori stupendi ;). I broccoli sono presenti sulla mia tavola almeno una volta a settimana (per la gioia dei vicini per l’odore sul pianerottolo :D)…i miei bambini adorano gli “alberelli” fin da piccoli e adesso che siamo dai miei riusciamo a gustare quelli “bio” dell’orto del mio papà con un bel sapore intenso.
    Buona serata baci Luisa

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      1 marzo 2017

      …mamma mia, ecco una cosa l’hai colta nel segno…puzzano un pochetto in cottura, però dai….ne vale la pena ehehehe 😉
      Prova a fargli questi sformatini, sono così golosi…e buonissimi!
      Fammi sapere..ok?! Bacio!

  17. Leave a Reply

    Ely
    1 marzo 2017

    Ohhh mi piace un sacco il centro tavola vegetale 🙂 E non ci crederai ho appena finito di mangiare un pasticcio di broccoli che adoro oltre ogni misura, il mio era al forno morbido morbido ma questi sformati me li segno subito prima che il broccolo se ne vada dai banchetti del mercato! Buona giornata amica mia!

  18. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    1 marzo 2017

    Io adoro la verdura, tutta …. e mia figlia e ora anche mio nipote, la amano e la consumano con me, senza problemi. Diverso il caso di mio marito che non ne vuole sentire nemmeno l’odore … sopratutto la famiglia dei cavoli intera! Ottimo il tuo sformato, lo proverò senz’altro. Buona giornata Simo e … evviva la primavera!

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      1 marzo 2017

      Ecco vedi?! Siamo tutti diversi, ahimè…
      Comunque fidati, questo sformato è a prova di persone poco amanti della verdura, garantito!
      Se mia figlia l’ha spazzolato, vai serena che piacerà anche a lui … 😉
      Baciotto

  19. Leave a Reply

    antonella
    1 marzo 2017

    Ciao, intanto che foto bellissime!! Mi piacciono molti gli sformati, hai ragione sono molto versatili e poi presentati così rendono proprio speciale una cena. Baci!

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      1 marzo 2017

      …ma grazie di cuore cara, mi rendi felice con questo tuo commento 🙂
      Un abbraccio e buon pomeriggio

  20. Leave a Reply

    Ivana
    1 marzo 2017

    Che buoni questi sformatini, è un modo diverso, intelligente e sfizioso su come proporre le verdure, rendendole decisamente più appetibili!! Me la segno, da fare sicuramente… Baciottone
    Il centrotavola mi piace un sacco!!

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      1 marzo 2017

      Esattamente come dici cara Ivana, sono golosi, gustosi e si presentano molto bene…anche l’occhio vuole la sua parte 😉
      Provali!
      Un bacione grande

  21. Leave a Reply

    Serena
    1 marzo 2017

    Anche se gli sformatini mi ingolosiscono non poco, quello che trovo particolarmente poetico è l’uso dei broccoli come centrotavola… quello che hai realizzato tu è adorabile

  22. Leave a Reply

    Ileana
    1 marzo 2017

    Adoro i broccoli e spesso li cuocio semplicemente al vapore, ma verrei volentieri a pranzo da te per gustarmi questo sformato 🙂
    Mi piace moltissimo anche l’idea di usare i broccoli come centrotavola, brava Simo!
    Ti abbraccio forte :**

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      1 marzo 2017

      Questa è un’idea un po’ diversa di proporli, credimi qua han fatto un figurone e son piaciuti proprio a tutti! Grazie amica mia e un abbraccio

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>