Insalata di quinoa, gamberi e verdure

Passo al volo per augurarvi un buon fine settimana, visto che i giorni stanno volando, ed in un battibaleno siamo già a venerdì!
Visto che oggi splende un bel sole primaverile, almeno qua in Lombardia, vi mostro il piatto che ci siamo preparate qualche giorno fa io e mia figlia a pranzo ( a dire il vero ho preparato io e servito anche a lei, of course!), un piatto che mette allegria anche solo a guardarlo, e che ci ha saziate piacevolmente, lasciandoci un senso di leggerezza e di appagamento, anche perchè gluten free: una bella insalata di quinoa, gamberi e verdure!
Un piatto che, vista la bella stagione in arrivo, credo preparerò con una certa frequenza, anche perchè lo trovo perfetto per disintossicarci un po’ e per alleggerirci dal glutine, almeno qualche giorno alla settimana!
I buoni propositi ci sono sempre, il difficile è metterli in pratica…mi sono appesantita un sacco quest’inverno, e sì che non sto ferma un attimo, mah…sarà la vecchiaia che incombe?!
…sta di fatto che voglio approfittare della bella stagione per rigenerarmi un po’, almeno provarci, che ne dite?!

 

 

 

Avevo in casa questi magnifici pomodorini trovati nella Degustabox di febbraio, e quindi ho pensato che sarebbe stato bello utilizzarli per dare un tocco di sapore e ulteriore colore a questo piattino…scelta azzeccatissima direi!
Come ricevere la Degustabox anche a casa vostra? Correte qui…e lo scoprirete!

 

Print Recipe
Insalata di quinoa, gamberi e verdure
un piatto gluten free, leggero, sano e appetitoso
Tempo di cottura 15 minutes
Porzioni
2 porzioni
Ingredienti
  • 140 g quinoa mix
  • 1 zucchina
  • 2 carote piccole
  • 1 manciata piselli freschi
  • 1/2 vasetto pomodorini secchi rustici sott'olio (circa 80-90 g sgocciolati)
  • 12 code di gambero tipo mazzancolle
  • 1 pizzico sale fino
  • q.b olio di semi di girasole
Tempo di cottura 15 minutes
Porzioni
2 porzioni
Ingredienti
  • 140 g quinoa mix
  • 1 zucchina
  • 2 carote piccole
  • 1 manciata piselli freschi
  • 1/2 vasetto pomodorini secchi rustici sott'olio (circa 80-90 g sgocciolati)
  • 12 code di gambero tipo mazzancolle
  • 1 pizzico sale fino
  • q.b olio di semi di girasole
Istruzioni
  1. Per prima cosa mettere a bollire una pentola con acqua leggermente salata. Risciacquare ben bene la quinoa sotto l'acqua corrente e, una volta portata l'acqua ad ebollizione, cuocerla per il tempo necessario (circa un quarto d'ora).
  2. Mentre la quinoa cuoce, pulire le verdure e farle a dadini piccoli e regolari; saltarle in padella con un goccio d'olio, aggiungendo anche i piselli leggermente sbollentati ma ancora ben sodi, salando a piacere. Le verdure devono cuocere ma rimanere belle croccanti.
  3. Sgusciare le code di gambero e farle anch'esse saltare in padella insieme alle verdure per alcuni minuti, in modo che si cuociano perfettamente.
  4. Una volta pronta la quinoa, scolarla e lasciarla raffreddare; unire le verdure saltate ed i gamberi, unire i pomodorini a pezzetti (ben scolati dal loro olio), poi regolare ancora di sale a piacere e condire con un filo d'olio a crudo. Servire e gustare.
Recipe Notes

In base alla stagione, variate pure le verdure e giocate di fantasia!
Si potrebbe anche usare un altro tipo di pesce, quali bocconcini di salmone alla piastra, o anche carne, ad esempio dadini di pollo...

 

 

 

Che ne dite, non è un bel piatto?!
A noi è molto piaciuto, insieme ad un frutto è stato un pranzo assolutamente perfetto.

Ora scappo, augurandovi un sereno fine settimana; spero nel bel tempo, ho voglia di rimettermi in pista, si!
E voi…che farete di bello?!
dai raccontatemi…

Un abbraccio, alla prossima ricetta!

 

sponsored

image_pdfimage_print

Comments

  1. Leave a Reply

    mila
    15 marzo 2017

    Queste stupende giornate invogliano proprio a preparare queste delizie!!! Buona giornata

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      15 marzo 2017

      Hai proprio ragione….sono appena rientrata da una bella passeggiata, ero fuori per commissioni, ma con questo bel tempo si fa volentieri tutto a piedi!
      Un caro saluto

  2. Leave a Reply

    Sabrina
    12 marzo 2017

    Hai proprio ragione, il tempo vola via velocemente…
    Ma bisogna trovarne per assaporare boccone dopo boccone un’insalata gustosa, sana e leggera come questa!
    Un caro saluto

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      13 marzo 2017

      Verissimo, un’insalata che va assaporata con lentezza! Ma anche perfetta per un pranzo veloce, magari nella pausa di lavoro, proprioo perchè non appesantisce e sazia piacevolmente…insomma un piatto multitasking 😉
      Un caro saluto a te e buon inizio di settimana

  3. Leave a Reply

    annalisa
    12 marzo 2017

    Un piatto buono e delicato, ed anche elegante, mi ha conquistata subito Simo!

  4. Leave a Reply

    Claudia
    12 marzo 2017

    Con questo tempo che sta cambiando in positivo.. vien voglia di insalata più leggere.. e questa con quinoa.. gamberi e verdure mi piace!! baci e buona domenica :-*

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      13 marzo 2017

      Hai proprio ragione, ieri era un piacere stare fuori all’aperto, le temperature si sono alzate e si sta benissimo….finalmente! Non ne potevo più…….
      Un bell’abbinamento, devo dire, proverò altre versioni di questa insalata, ne sono certa!
      Buona settimana, un bacio

  5. Leave a Reply

    Luisa-mamilu
    11 marzo 2017

    Ciao Simo un bel piatto allegro e colorato ;). La quinoa a me piace ma non ho avuto ancora il “coraggio” di prepararla al maritino…infatti quando so che non viene a pranzo ho già il mio piatto da preparare sempre con le verdure…magari con l’aggiunta dei gamberi riesco a convincerlo ad assaggiarla :). Buon weekend anche a te baci luisa

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      12 marzo 2017

      No, guarda Luisa, io al maritino non la preparo perchè so già dove andrebbe, infatti ce la prepariamo io e mia figlia quando lui non c’è. Ed è meglio così per evitare musi! però se ti capita, cucinatela, vedrai che ti piacerà… 😉
      Un abbraccio e buona domenica

  6. Leave a Reply

    Sara
    11 marzo 2017

    Quanti colori in questo piatto! È fantastico Simo!! Anche qui da me ieri era una giornata bellissima! Un bacione!

  7. Leave a Reply

    Natalia
    11 marzo 2017

    Ho comprato la quinoa ma non l’ho ancora usata. Tempo e pigrizia insieme. Tu mi dai un bello spunto da cui partire.
    A proposito, non ricordo se te l’ho detto (sono una smemorata di primo ordine), ma ho provato la torta con le clementine. E’ venuta buonissima ma mi si è rotta quando l’ho sformata, quindi niente foto! Però è piaciuta tanto e la rifarò sicuramente. Ho fatto la versione al cocco perché poi ho trovato la farina; per la prossima provo con le mandorle.

    • Leave a Reply

      Simo
      11 marzo 2017

      Per la torta, la prossima volta prova ad usare una tortiera apribile….e cuocila qualche minuto di più, deve fare la bella crosticina in superficie…
      E che dirti per la quinoa? A volte, si, mi metto anche io nei tuoi panni che son pigrissima a provare qualcosa di nuovo o per me di insolito….però dobbiamo buttarci, e questa volta io l’ho fatto con entusiasmo… 😉
      Bacione e buon we

  8. Leave a Reply

    ConUnPocoDiZucchero Elena
    11 marzo 2017

    che bell’aria di leggerezza e di cibo sano qui! mi nascondo io che pasteggio a burrata 😀
    bella davvero questa insalata di quinoa io l amangio sempre troppo poco! e sbaglio!!!

    • Leave a Reply

      Simo
      11 marzo 2017

      Ahahaha carissima…cosa darei per mangiarmi una burratina, mmmmm….ultimamente però la mia colite mi impedisce di abbondare coi formaggi, ahimè….comunque io come te, non mangio quasi mai quinoa, ed è un errore!!!
      Bacio e buon we!

  9. Leave a Reply

    zia consu
    10 marzo 2017

    Davvero un ottimo pasto che avrei voluto condividere con voi 🙂 Equilibrato e goloso, proprio nelle mie corde ^_^
    Anche qui è scoppiata la primavera e la voglia di rimettersi in forma 🙂 Buon we <3

    • Leave a Reply

      Simo
      11 marzo 2017

      Si cara Consu, equilibrata è proprio la parola giusta x definire questa insalata! A noi è piaciuta un sacco e presto proveremo altre varianti sfiziose… 😉 bacio e buon fine settimana!

  10. Leave a Reply

    Elisa Cecilia
    10 marzo 2017

    WOW! Simo, è una golosità questo piatto di insalata. Gustosa, fresca, colorata un tripudio alla bella stagione che avanza. Tu l’hai anticipata portando in tavola cotanta bontà. Buon fine settimana a te e a tutti i tuoi cari. Un bacio grande. 🌞❤

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      10 marzo 2017

      Si, in cuor mio non vedo l’ora che la primavera arrivi, e sinceramente ne ho anche bisogno, mi sento così pesante dentro e fuori…
      Questa insalata è perfetta in ogni caso 😉
      Bacioni e buona serata, buon fine settimana, buon tutto! Un bacio a te

  11. Leave a Reply

    tizi
    10 marzo 2017

    con il sole che c’è anche qui da noi in toscana viene proprio voglia di piatti freschi e colorati come questo! adoro i piatti unici sani e a base di cereali quindi la tua proposta mi conquista in pieno. un bacio cara simo e buon weekend di quasi primavera 🙂

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      10 marzo 2017

      Chissà che bello lì da te, ti invidio, sai?!…dai apparecchia fuori che arrivoooooo
      L’insalata la porto io!
      Buon venerdì

  12. Leave a Reply

    Melania
    10 marzo 2017

    È vero, mia cara amica! Mette allegria.
    Fa sempre bene circondarsi di colore e se si riesce pure a portarlo in un piatto, beh…della serie “come esser felici con poco”
    Anch’io ultimamente sto iniziando ad integrare le insalate nell’alimentazione. Fanno bene mettono di buon umore!
    Ti abbraccio e buon weekend:)

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      10 marzo 2017

      Esatto, viva il colore, la luce che danno allegria…e mettono il buonumore, che quando c’è, fa venir voglia di vedere le cose con un’ottica diversa!
      E largo alle insalate, questa ha tutto quello che serve per far bene e non gonfiare 😉
      Bacione e buon fine settimana

  13. Leave a Reply

    Ely
    10 marzo 2017

    Simo hai ragione oggi è una bellissima giornata ma qui a Lecco c’è un vento pazzesco! Un piatto gustoso e leggero che piace anche a me! Nel fine settimana io e Paolo ci concediamo un giretto a Riva del Garda, splendido paesino dove abita un nostro caro amico e andiamo a trovarlo! Un bacione e buon fine settimana!

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      10 marzo 2017

      Anche qui a dire il vero c’è un po’ di vento, ma tutto sommato si sta bene e non fa freddo! Buon fine settimana a te cara, e…viva la primavera! Baci

  14. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    10 marzo 2017

    Con l’arrivo del bel tempo anche io preferisco piatti leggeri e freschi. dalle zuppe sono direttamente passata alle insalate fredde 🙂 certo che mi piace questa tua proposta, sai che amo questi piatti

  15. Leave a Reply

    Ivana
    10 marzo 2017

    Ho scoperto la quinoa da tempo e l’ho amata subito… la cucino in diverse maniere e devo dire che piace a tutti, è molto versatile.
    Proverò la tua versione, molto appetitosa. Un gran bacione.. Ciao Simo

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      10 marzo 2017

      Si, poi essendo gluten free immagino che sia perfetta anche per Elisa 🙂
      Questa versione è simpaticamente e semplicemente gustosa…dammi qualche dritta di come la fai tu, così la provo … 😉
      Un bacione cara e buon fine settimana

  16. Leave a Reply

    Serena
    10 marzo 2017

    Non ho grande confidenza con la quinoa, l’ho preparata un paio di volte, ma non mi ha conquistato, magari dovrei scegliere un condimento interessante come questo…

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      10 marzo 2017

      in effetti anche io son sempre stata un po’ titubante, ma così agghindata era proprio buonissima! E poi sai quanto fa bene?!
      bacio cara, buon we

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>