Pasticci di frutta e verdura/ pasticci salati - primi/ sponsored

Rigatoni al ragù di lenticchie rosse

Sempre in tema di alleggerimento (vedi lo scorso post, dove presentavo un dolce “senza”), oggi vi voglio far vedere un primo piatto buonissimo, ricco e sostanzioso, ma nello stesso tempo leggero e privo di proteine animali!
Un buonissimo ragù di lenticchie rosse (ricetta vegana) che oltre ad essere squisito, è anche bello ed allegro da guardare…sono convinta che ogni piatto debba essere colorato e appetibile, visto che gustiamo i nostri piatti prima con gli occhi e poi col palato!
Certo, la Simo non è il genio dell’impiattamento o della mise en place, però le piace assolutamente rendere i piatti belli, colorati ed appaganti….e non ditemi che questo piatto non vi fa gola, eh?!
Io me lo mangerei anche in prima mattina, eheheheh 😉
Semplice da fare, gustosissimo, se servito in porzione un pochino abbondante, fa assolutamente da piatto unico se poi accostato ad una bella insalata o ad un frutto o una macedonia…che altro dirvi se non : provatelo!
E’ piaciuto tanto anche a mia figlia, che con le verdure ha sempre un rapporto un po’ conflittuale…ed ho detto tutto…

 

 

 

 

Print Recipe
Rigatoni al ragù di lenticchie rosse
un ragù vegetale buonissimo, saporito e leggero
Tempo di preparazione 10 minutes
Tempo di cottura 40 minutes
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 1 carota grossa
  • 1 scalogno
  • 1 gambo di sedano bianco
  • 150 g lenticchie rosse per me di Melandri Gaudenzio
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 350 ml brodo vegetale
  • 200 ml passata di pomodoro
  • q.b sale e pepe nero
  • 1 foglia alloro
  • q.b formaggio vegano da grattugiare prima di servire
  • q.b prezzemolo in foglie, per decorare il piatto
Tempo di preparazione 10 minutes
Tempo di cottura 40 minutes
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 1 carota grossa
  • 1 scalogno
  • 1 gambo di sedano bianco
  • 150 g lenticchie rosse per me di Melandri Gaudenzio
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 350 ml brodo vegetale
  • 200 ml passata di pomodoro
  • q.b sale e pepe nero
  • 1 foglia alloro
  • q.b formaggio vegano da grattugiare prima di servire
  • q.b prezzemolo in foglie, per decorare il piatto
Istruzioni
  1. La particolarità di queste lenticchie strepitose è che non richiedono ammollo prima di cuocerle; risciacquarle bene sotto l'acqua corrente, scolarle e lasciarle un attimo da parte.
  2. In una capace casseruola dal fondo spesso (la mia in ghisa, perfetta per le lunghe cotture!) rosolare l'olio con lo scalogno finemente tritato, il sedano fatto a rondelline piccine, e la carota a dadini; unire le lenticchie e cuocere a fiamma vivace per alcuni minuti. Unire poi il brodo,la foglia di alloro, mettere il coperchio e lasciar andare per dieci minuti a fiamma bassissima.
  3. Togliere la foglia di alloro, unire la passata di pomodoro, regolare di sale e pepe a piacere e rimettere il coperchio, lasciando cuocere a fuoco basso per ancora una ventina di minuti; a questo punto controllare il ragù...se dovesse rimanere troppo liquido, alzare la fiamma e restringere per alcuni minuti, in modo da ottenere la consistenza desiderata.
  4. Cuocere nel frattempo la pasta, scolarla e condirla con il ragù, qualche foglia di prezzemolo fresco e una bella grattugiata di formaggio vegano; servire immediatamente.
Recipe Notes

Qualora non foste vegani e voleste usare un formaggio vaccino, consiglio di utilizzare una buona ricotta salata grattugiata per completare il piatto.

 

 

 

Cosa ne dite, non è bello?!
Io l’ho adorato! Devo dire poi che l’ho anche provato con dei rigatoni al farro e al grano saraceno, e devo essere sincera, con queste paste rustiche mi è piaciuto ancora di più!
Potete farlo anche in anticipo e poi condirci la pasta in un secondo tempo…per qualche giorno in frigo si conserva a meraviglia, se tenuto ben chiuso in un contenitore ermetico.
Buono, buono davvero…

 

 

 

Ed ora scappo…le faccende mi aspettano.
Voi che fate di bello?!
Buon pranzo a tutti…alla prossima ricetta!

 

 

Sponsored

You Might Also Like

34 Comments

  • Reply
    Ivana
    13 febbraio 2017 at 11:55

    Anche a me, questo ragù mancava, ma….. rimedierò subito, visto che adoro i legumi!!!
    Ciao bella stella… Baciotto

    • Reply
      pensieriepasticci
      13 febbraio 2017 at 11:59

      Provalo, provalo!!! Vedrai che buono! Un bacione e buona mattinata

  • Reply
    Gloria Baker
    11 febbraio 2017 at 17:05

    che buono questa recetta!!

    • Reply
      pensieriepasticci
      11 febbraio 2017 at 17:11

      Grazie di cuore Gloria, ti mando un abbraccio, e….buon fine settimana!

  • Reply
    Monica
    9 febbraio 2017 at 14:44

    Ecco il ragù di lenticchie mi mancava proprio. Amo le lenticchie rosse, non mancano mai a casa mia e voglio assssolutamente provarlo! Baci giganti Simo <3

    • Reply
      pensieriepasticci
      9 febbraio 2017 at 15:31

      Provalo stella, vedrai che ti piacerà…e poi già so che tu lo saprai personalizzare in maniera egregia con qualche tocco fantasioso, ehehehe 😉
      bacio

  • Reply
    Imma
    9 febbraio 2017 at 12:35

    Hai ragione tesoro mette davvero appetito questio ragù e poi è sano e saporito…. che altro ggiungere se non da provare subito!!Bacioni,Imma

  • Reply
    LAURA CARRARO
    9 febbraio 2017 at 10:14

    Concordo pienamente, il ragù di lenticchie è buonissimo e il tuo anche molto fotogenico…ancor meglio con la pasta integrale!!! Lo faccio anch’io ma per farlo mangiare a Pietro….lo devo frullare!!!
    Baci

    • Reply
      pensieriepasticci
      9 febbraio 2017 at 11:26

      Bella idea quella di frullarlo, comunque…potrebbe essere una variante anche magari per farci una pasta pasticciata o delle lasagnette 😉
      Grazie della dritta!
      Un abbraccio e buona giornata

  • Reply
    Elisa Cecilia
    8 febbraio 2017 at 22:05

    Si, Simo, è un piatto colorato che mette appetito e allegria al solo vederlo. Mi fa gola perché i rigatoni sono il taglio di pasta che preferisco in assoluto è le lenticchie le adoro. Un piatto così anch’io non avrei problemi a farci colazione. Ahahah! Buonanotte ❤

    • Reply
      Simo
      9 febbraio 2017 at 7:52

      Son contenta che ti piaccia questo piatto super buono e di facile realizzazione…se le lenticchie sono nella tua top ten….perché non provi a farlo?!? 😉
      Ti piacerà…ne sono certa!
      Buona giornata, un bacione

  • Reply
    aria
    8 febbraio 2017 at 20:57

    Questa me la segno, troppo invitante Simo!

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 febbraio 2017 at 21:25

      Grazie cara, in casa tua poi che siete vegetariani quasi tutti…direi che è perfetta 😉

  • Reply
    edvige
    8 febbraio 2017 at 18:01

    Adoro le lenticchie quindi farò senz’altro questo piatto. Buona serata

  • Reply
    tizi
    8 febbraio 2017 at 17:50

    il ragù di lenticchie è una delle ricette che voglio provare da tantissimo tempo! questa versione così colorata e leggera é molto invitante, quindi grazie per avermelo ricordato, terrò da parte la tua ricetta 🙂

    • Reply
      Simo
      8 febbraio 2017 at 18:36

      Cara Tizi, grazie…è davvero squisito questo primo piatto oltre che leggero e sano 😉
      Buona serata, un abbraccio

  • Reply
    zia consu
    8 febbraio 2017 at 17:50

    Siamo troppo in sintonia, ho fotografato proprio qualche giorno fa il ragù di lenticchie rosse che faccio sempre al marito ma che non ho mai pubblicato…adesso entro in conflitto d’interessi con te 😂😜 scherzo, ottimo anche il tuo!

    • Reply
      Simo
      8 febbraio 2017 at 18:37

      Ma daiiii…in sintonia, si…ma piuttosto…quanto è buono!? Noi l’abbiamo adorato!
      Un abbraccio cara

  • Reply
    Alice
    8 febbraio 2017 at 17:12

    Mi fa super gola, e poi mi piace l’idea di questo ragù vegano lo voglio provare!
    baci
    Alice

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 febbraio 2017 at 17:18

      Alice provalo, a noi è piaciuto ed anche mia figlia che solitamente storce il naso…beh, ha molto gradito 😉
      baciotti cara

  • Reply
    Susanna
    8 febbraio 2017 at 15:16

    Ragù di lenticchie? Ma che buono. Non ci avevo mai pensato pur avendo imparato a mangiare un bel piattino di lenticchie piuttosto che una bistecca, mi gratifica di più in questo periodo.
    Grazie della “dritta” Simo, un abbraccio
    Susanna

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 febbraio 2017 at 16:53

      Guarda, anche per me è stata una golosa scoperta, ed essendo decorticate queste lenticchie non mi hanno nemmeno causato dolori alla pancia ;)evviva!
      Provalo…poi mi dirai, ok amica?! Bacione!

  • Reply
    SABRINA RABBIA
    8 febbraio 2017 at 15:08

    UN PIATTO GUSTOSO CHE FA PIACERE GUSTARE SOPRATTUTTO CON QUESTO FREDDO!!!BACI SABRY

  • Reply
    Ely
    8 febbraio 2017 at 15:02

    E qui sfondi una porta aperta, il ragù di lenticchie è quello che va di più dopo quello di carne, un piatto completo e gustoso davvero! Baci

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 febbraio 2017 at 16:07

      Le lenticchie rosse le hai provate nel ragù? Sono fantastiche….io non le conoscevo, ma non le abbandono più 😉
      Un abbraccio cara

  • Reply
    speedy70
    8 febbraio 2017 at 14:59

    Mmmm un buon piatto ricco e corposo, che buono!

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 febbraio 2017 at 16:04

      Buono, sano e leggero: in una parola, perfetto! Un bacione cara

  • Reply
    saltandoinpadella
    8 febbraio 2017 at 14:31

    Io mi sarei direttamente fatta fuori la pirofila con il sugo a furia di scarpetta. Pane e sugo…una favola

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 febbraio 2017 at 16:03

      uhhhh…come hai ragione… Con il pane…va giù che sei una meraviglia…;)
      Bacioni cara!

  • Reply
    Peanut
    8 febbraio 2017 at 12:17

    Faccio da anni ormai il ragù di lenticchie ma devo ammettere che con quelle rose non l’ho mai fatto..e non ci avevo neanche pensato! Anche se come colore si discosta visibilmente, sono ormai lontana dalla ricerca ossessiva di riprodurre in chiave vegana le “vecchie” ricette quindi questa arancione vivacità mi piace persino di più! Proverò sicuramente! 🙂

    • Reply
      pensieriepasticci
      8 febbraio 2017 at 13:38

      Provalo e ti piacerà sicuramente…oltre ad essere allegro e colorato, è pure buonissimo! 😉
      Grazie per essere passata e buon pomeriggio

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Blini con pesto di pomodorini secchi, basilico e mandorle