Grissini al sale e peperoncino, con pasta madre

Quando ho visto sul blog di Anna questi grissini, mi si è immediatamente aperto un mondo…
…come vi raccontavo la mia pasta madre Gina in questo periodo è parecchio in forma, ma spesso ho un po’ il problema di come smaltire gli esuberi dei suoi rinfreschi; chi mi conosce sa che odio sperperare e buttare, quindi urgeva assolutamente un’ideuzza originale per risolvere la cosa.
Detto fatto…Anna coi lievitati è davvero molto brava, quindi mi ci son messa e il risultato sono stati questi grissini belli croccanti e sfiziosi, che ho voluto rendere anche un po’ più saporiti ed intriganti utilizzando per aromatizzarli il buonissimo Sale iodato al Peperoncino di Cannamela che ho trovato nella Degustabox di Novembre.
E per chi non sapesse cos’è la Degustabox e come averla…beh, andate a vedere qui…io l’adoro e non vedo l’ora che arrivi ogni mese per scoprirne il contenuto, sempre nuovo ed originale.
Tornando ai grissini, comunque, ho apportato qualche piccola variazione rispetto alla ricetta originale di Anna; sono venuti perfetti e credo che terrò a mente la ricetta per riproporli, magari anche aromatizzati alle erbe, o anche semplici, da servire con un bel vassoio di salumi e formaggi durante qualche brunch o cena fra amici…
Pensavo anche di portarli a Natale a casa dei miei, dove ci ritroviamo con mia sorella e la sua famiglia, e dove ormai da diverso tempo ci si divide i compiti nella preparazione del pranzo (e a me, sempre e regolarmente tocca l’antipasto, che peraltro adoro fare!).
Devo dire che a casa nostra son durati poco, mia figlia poi adora il piccante! Io devo stare più attenta, in quanto con la colite non devo esagerare, però…ogni tanto una sgranocchiatina qua ed una là…(ahimè, non dimagrirò mai)…. creano dipendenza dal tanto son golosi e sfiziosi, provateli e poi mi direte!

 

 

grissini-al-sale-e-peperoncino-con-pasta-madre-1

 

 

Print Recipe
Grissini al sale e peperoncino, con pasta madre
croccanti e saporiti, perfetti spezzafame
Tempo di preparazione 10 minutes
Tempo di cottura 15 minutes
Tempo Passivo 4,30 ore
Porzioni
6 porzioni
Ingredienti
  • 250 g pasta madre appena rinfrescata e bella arzilla
  • 150 g farina 00 per me Molino Rossetto
  • 150 g farina di farro per me Molino Rossetto
  • 150 g acqua naturale
  • 5 g sale fino
  • 40 g olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaio malto di riso
  • q.b sale al peperoncino
  • q.b olio extravergine d'oliva per la teglia e spennellare i grissini
Tempo di preparazione 10 minutes
Tempo di cottura 15 minutes
Tempo Passivo 4,30 ore
Porzioni
6 porzioni
Ingredienti
  • 250 g pasta madre appena rinfrescata e bella arzilla
  • 150 g farina 00 per me Molino Rossetto
  • 150 g farina di farro per me Molino Rossetto
  • 150 g acqua naturale
  • 5 g sale fino
  • 40 g olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaio malto di riso
  • q.b sale al peperoncino
  • q.b olio extravergine d'oliva per la teglia e spennellare i grissini
Istruzioni
  1. Mettere nella planetaria (o in una ciotola se impastate a mano) la pasta madre spezzettata con l'acqua, il malto e mescolare bene per scioglierla un po'. Unire le farine miscelate col sale fino, l'olio extravergine ed iniziare ad azionare la planetaria col gancio per impastare, in modo da amalgamare bene il tutto per circa 10 minuti (nel caso di impasto a mano, amalgamare a mano tutti gli ingredienti nella ciotola, per poi impastare su un piano da lavoro infarinato).
  2. Stendere l'impasto in una teglia rettangolare da forno della misura di circa 20x30 cm leggermente unta d'olio e lasciar lievitare fino al raddoppio nel forno spento con la luce accesa ( a me ci son volute circa 4 orette), coprendo con pellicola alimentare.
  3. Una volta pronto, ribaltare l'impasto su un piano infarinato e con una rotella tagliapasta creare delle striscie che andranno poggiate su una leccarda da forno leggermente unta d'olio. Creare dei piccoli tagli nei grissini, coprire con un canovaccio e riporre nel forno spento con la luce accesa ancora a lievitare per circa mezz'ora.
  4. Togliere la teglia dal forno, accenderlo e portarlo ad una temperatura di 200°; spennellare i grissini con un goccio d'olio, spolverizzare con una bella macinata di sale al peperoncino ed infornare per circa un quarto d'ora (tenendoli però d'occhio, perchè a seconda del forno e della loro lunghezza o sottigliezza potrebbe volerci anche qualche minuto di meno o di più), si devono dorare appena. Lasciar raffreddare e gustare.
Recipe Notes
  1. Restano croccanti per diversi giorni, se conservati in un sacchetto di carta, proprio come quelli del pane del fornaio
By Simo
Adapted from blog In The Mood for Pies

 

 

grissini-al-sale-e-peperoncino-con-pasta-madre

 

Ora vi lascio, io mi prendo un po’ di relax e di lontananza da blog e web per il piccolo ponte che con la mia famiglia abbiamo deciso di fare…nulla di che, solo qualche giorno da dedicare a noi, alla preparazione degli addobbi natalizi, ad un po’ di shopping per qualche regalino e a qualche bella dormita ahahaha, che male non ci sta!

A presto, con altre idee pasticcione, qui, su queste mie paginette che tanto amo…
Un caro saluto

Simona

image_pdfimage_print

Comments

  1. Leave a Reply

    Alice
    12 dicembre 2016

    Sfiziosissimi li vedrei perfetti anche come aperitivo!
    baci e buona settimana
    Alice

  2. Leave a Reply

    ipasticciditerry
    11 dicembre 2016

    E brava la Gina! Anche la mia ricetta è molto molto simile a questa. Scherzi? Non si butta la pasta madre, guarda che meraviglia. Brava Simo, un bacio

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      12 dicembre 2016

      grazie di cuore carissima, detto da te questo complimento poi, mi rende piena di gioia! Un grande abbraccio tesoro

  3. Leave a Reply

    Silvia
    10 dicembre 2016

    La pasta madre Gina 😀😀 bellissima! Io non ho tutta questa pazienza e mi dispiace perché insomma so che è tutta un’altra cosa! Comunque sono bellissimi e anche con eventuali erbe aromatiche devono essere buoni. Addirittura io pensavo anche alla farina di ceci…insomma farai un figurone con questi ed altre prelibatezze che di sicuro preparerai!

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      10 dicembre 2016

      Guarda, sai che per me è la terza volta con la pasta madre? Con la prima proprio non c’era feeling….e mi è defunta. Con la seconda…beh, lunga storia, poi idem, schiattata. La Gina resiste e devo dire che mi dà ottimi risultati…
      Comunque con le erbe ho provato e sono una bomba….devo sperimentare altre farine, ma sicuramente non mi fermerò qua 😉
      Un bacione amica cara, se vorrai provare, te ne regalo un po’ fai un fischio che arrivooooo

  4. Leave a Reply

    zia consu
    9 dicembre 2016

    Hanno un aspetto decisamente goloso! Appena ho un po’ di esubero di pasta madre me li faccio subito ^_^ BUon we Simo e a presto <3

  5. Leave a Reply

    Claudia
    9 dicembre 2016

    Ma che sfiziosa idea i grissini!! Mi piacciono tantissimo.. e a casa mia vanno a ruba!!!! baci e buon fine settimana :-*

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      10 dicembre 2016

      beh, li puoi fare tranquillamente, immagino che un po’ d’esubero di pasta madre tu ce l’abbia, o no?! Un bacione e buona serata cara

  6. Leave a Reply

    Susanna
    9 dicembre 2016

    La tua pasta madre…GINA! 🙂 troppo forte cara Simo e questi grissini devono essere gustosissimi.
    Un abbraccio Susanna

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>