Ciambelline al succo di mela e cannella

Post veloce veloce del venerdì, per augurarvi un sereno fine settimana, e….mi raccomando il Natale è alle porte, vi siete messi a preparare qualche regalino culinario home made da realizzare magari insieme ai vostri bimbi o ragazzi?
Beh, se non avete idee, una ve la suggerisco io or ora: queste strepitose ciambelline al succo di mela e cannella!
Buone, croccanti e friabili al punto giusto, ricche di profumo, insomma fatele, e non ve ne pentirete.
La vostra cucina si riempirà di un inebriante profumino che vi ridarà il buonumore seduta stante, e….poi che delizia una volta sfornate, vedrete che dovrete nasconderle perchè altrimenti spariranno in un batter d’occhio!
Io ho utilizzato succo di mela autoprodotto…da quando ho questo mitico aiutante in cucina, il 3 in 1 ultimate Juicer di Russell Hobbs, è un gioco da ragazzi… se non avete ancora imbucato la letterina a Babbo Natale…beh, potete sempre farci un pensierino, che ne dite?! 😉
Il succo potete anche acquistarlo già pronto nei negozi o nei supermercati, anche se vi posso garantire che non è la stessa cosa rispetto a quello fresco, oh no!
Comunque sia, ora velocemente vi lascio il procedimento per la realizzazione di queste piccole bontà, che comunque troverete anche sull’ultimo bellissimo numero della rivista on line Taste & More, dove fra l’altro c’è proprio uno speciale su sua maestà…la Mela, regina dell’inverno!

 

 

Print Recipe
Ciambelline al succo di mela e cannella
croccanti, profumatissime e deliziose
Tempo di cottura 15 minutes
Porzioni
20 ciambelline
Ingredienti
  • 300 g farina 00
  • 100 g farina di farro
  • 100 g olio di semi di girasole
  • 3 mele Golden, grandi
  • 3 cucchiai zucchero di canna Demerara, più un po' per spolverizzare le ciambelline
  • 1/2 cucchiaino cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino lievito per dolci
Tempo di cottura 15 minutes
Porzioni
20 ciambelline
Ingredienti
  • 300 g farina 00
  • 100 g farina di farro
  • 100 g olio di semi di girasole
  • 3 mele Golden, grandi
  • 3 cucchiai zucchero di canna Demerara, più un po' per spolverizzare le ciambelline
  • 1/2 cucchiaino cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino lievito per dolci
Istruzioni
  1. Lavate, sbucciate e detorsolate le mele, tagliandole in spicchi; mettetele nella centrifuga, azionate ed ottenetene il succo. In una capiente ciotola, setacciate le farine insieme al lievito e alla cannella, aggiungete lo zucchero, create un buco al centro e versateci l’olio e il succo di mela.
  2. Iniziate ad amalgamare il tutto e proseguite impastando in modo da ottenere un composto morbido e malleabile; formate una palla, avvolgetela nella pellicola alimentare e mettetela in frigorifero per circa una mezz’oretta. Accendete il forno e portatelo ad una temperatura di 180° ventilato.
  3. Riprendete l’impasto e, staccandone piccoli pezzi, formate delle ciambelline del diametro di circa 6 cm; adagiatele ben distanziate fra loro su una teglia ricoperta di carta forno e spolverizzatele con abbondante zucchero di canna.
  4. Infornatele per un quarto d’ora circa, (si devono appena dorare); trascorso questo tempo spegnete il forno, fatele raffreddare su una gratella e conservatele in una scatola ben chiusa ermeticamente. Resistono tranquillamente anche una settimana.
Recipe Notes
  1. Nota bene: questa ricetta è stata realizzata per porre in evidenza l'uso della mela e proporne la potenzialità ottenendone il succo.
  2. Per chi non avesse la possibilità di utilizzare l'estrattore o la centrifuga, il quantitativo di succo già pronto (acquistabile in tutti i negozi bio ed anche al super) dovrebbe essere utilizzato in questo modo: iniziate con 150 ml e impastate: il composto deve essere elastico e malleabile; qualora non lo fosse, aggiungete goccia a goccia altro succo, sino al raggiungimento della consistenza desiderata. Credo che al massimo ne occorrano 170-175 ml.

 

 

 

Cliccando qui, potrete visionare l’ultimo numero di Taste & More, e visto che le feste si avvicinano, ci sono anche tante simpatiche e bellissime idee da cucinare per i vostri buffet o pranzi di famiglia!

 

 

 

Buon fine settimana, un abbraccio e alla prossima