Confettura gusto Strudel e il nuovo Taste & More

E anche stavolta il nuovo numero di Taste & More è uscito, lavoro bellissimo e di squadra, fatto da tante brave blogger piene di buona volontà e voglia di mettersi in gioco…
…un numero caldo, dalle atmosfere invernali e festose, in vista del Natale che verrà; un numero dove come sempre potrete trovare tante belle idee oltre che di cucina, anche di nutrizione, di allestimento tavola e molto altro.
Non voglio rovinarvi la sorpresa (qua sotto lo potrete sfogliare direttamente), nel frattempo però vi voglio presentare una delle due ricette che ho realizzato per questo numero speciale e bellissimo: ho preparato infatti due ricette con le mele, frutto che amo particolarmente e che trovo essere speciale in tutti i sensi (leggete anche il bellissimo articolo della nostra nutrizionista Luisa per saperne di più…).
Questa mia proposta è una confettura assolutamente strepitosa: a me ha creato dipendenza, tanto da mangiarmela anche così a cucchiaiate (mannaggia a me, non dimagrirò mai, aiutooooooo).
Realizzata oltre che con la mela, anche con pinoli, uvetta e leggermente aromatizzata con cannella, spezie varie e marsala; vi consiglio assolutamente di provarla e  ve ne innamorerete.
Ottima anche da realizzare per regalare a Natale ad amici o parenti, e, quando la prepararete, la vostra casa si riempirà di un profumo meraviglioso, un profumo di buono, di Natale, di Festa!

 

confettura-allo-strudel-6-per-blog

 

Print Recipe
Confettura gusto Strudel
golosissima ed irresistibile, ve ne innamorerete! Perfetta anche come idea regalo
Porzioni
3 vasetti
Ingredienti
  • 600 g mele Royal Gala
  • 350 g zucchero di canna chiaro
  • 70 g uvetta sultanina
  • 30 g pinoli
  • 30 ml marsala
  • 1 pizzico zenzero in polvere
  • 1/2 limone
  • 1/2 cucchiaino cannella in polvere
  • 1 pizzico noce moscata grattugiata
Porzioni
3 vasetti
Ingredienti
  • 600 g mele Royal Gala
  • 350 g zucchero di canna chiaro
  • 70 g uvetta sultanina
  • 30 g pinoli
  • 30 ml marsala
  • 1 pizzico zenzero in polvere
  • 1/2 limone
  • 1/2 cucchiaino cannella in polvere
  • 1 pizzico noce moscata grattugiata
Istruzioni
  1. Lavate, sbucciate e detorsolate le mele, lasciandone però una con la buccia; riducetele a tocchetti regolari di circa due centimetri e mettetele in una capiente ciotola. Spremete il limone ed irrorate i pezzetti di mela; aggiungete lo zucchero e le spezie, il marsala e mescolate bene con un cucchiaio di legno.
  2. Coprite con pellicola alimentare e mettete la ciotola a riposare in frigo per circa una mezz’oretta. A questo punto trasferite il tutto in una pentola dai bordi alti e dal fondo spesso (ottima anche una pentola in ghisa smaltata) e ponetela sulla fiamma; appena il composto inizia a sobbollire, abbassate e proseguite la cottura dolcemente, con il coperchio, per circa un’oretta, mescolando spesso.
  3. Una volta che il composto si raddenserà e prenderà una consistenza piuttosto compatta, la confettura è pronta per essere invasata. Sterilizzate dei vasetti in vetro dentro ad una pentola piena di acqua bollente, asciugateli ben bene e versateci la confettura caldissima, lasciando circa un cm dal bordo.
  4. Chiudete quindi ermeticamente i vasetti, e capovolgeteli per formare il sottovuoto, lasciandoli in questa posizione sino a completo raffreddamento.
  5. Una volta pronta, ponete questa confettura in un luogo fresco, e consumatela nel giro di qualche mese.
Recipe Notes

Io ho preferito tenere le mele a pezzetti, ma se preferite una consistenza maggiormente vellutata, una volta sbucciate le mele e fatte a tocchetti, potrete tritarle in un frullatore riducendole in purea, poi aggiungere gli altri ingredienti e procedere con tutti i passaggi successivi.

 

 

confettura-allo-strudel-4-per-blog

 

Quindi, come vi avevo anticipato, se volete vedere altre ricette con le mele, oppure ricette al caffè insolite e profumate…o ancora piatti con l’aceto balsamico, frittatone a gogo, antipasti in festa…beh, basterà cliccare qui sotto e visionare pagina per pagina il nuovo bellissimo numero di Taste & More…correte, mi raccomando!

 

 

 

 

 

 

Buona lettura e buona confettura a tutti!

Simona

image_pdfimage_print

Comments

  1. Leave a Reply

    Francesca P.
    14 novembre 2016

    Sappi che io vado matta per lo strudel (e ogni inverno mi riprometto di farlo in casa…) e questo vasetto sarei capace di finirlo in un secondo… neanche te ne accorgeresti! 🙂

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      14 novembre 2016

      Allora devi proprio metterti all’opera amica mia, vedrai che non ne resterai delusa… 😉
      Bacio!

  2. Leave a Reply

    Daniela
    10 novembre 2016

    Nooooo…la confettura gusto strudel è divina!!!!! Io la mangerei tutta appena aperto il vasetto 🙂
    Del resto come resistere???
    Un bacione

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      11 novembre 2016

      Non mi dire nulla Daniela, io ho dovuto farmi violenza perchè, sapendo che era in frigo, ogni tanto mi veniva voglia di farci una puntatina, mannaggia!
      Non dimagrirò mai a questa stregua, ahimè…
      Un abbraccio e buona giornata a te!

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      11 novembre 2016

      Si, è davvero speciale…perlomeno per chi ama il gusto strudel, ehehehe…
      Crea dipendenza 😉
      un baciotto amica mia

  3. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    10 novembre 2016

    Questa la faccio Simo. Assolutamente. Me ne sono innamorata appena ho sfogliato la rivista. Adoro lo strudel, insieme alle crostate è il mio dolce preferito.

  4. Leave a Reply

    Mile
    10 novembre 2016

    Caspiterina: lo credo bene dia dipendenza. E questa è proprio una deliziosa dipendenza!

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      10 novembre 2016

      infatti…secondo me chi la riceve fa i salti di gioia, ehehehe senza peccare di presunzione, nè?!
      Un abbraccio

  5. Leave a Reply

    Laura De Vincentis
    9 novembre 2016

    No daiiiii la confettura gusto strudel è geniale!!!!! Passo a prenderne un vasetto!!!!!!!!! Un abbraccio

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      10 novembre 2016

      Laura questa è proprio per te, da fare!
      Tu che adori i sapori di montagna…
      passa pure che preparo il tè 😉
      Bacione

  6. Leave a Reply

    zia consu
    9 novembre 2016

    Molto tempo fa, ne feci una simile e fu il regalo di Natale che tutti gradirono di più ^_^ La tua a pezzettoni mi fa semplicemente sbavare e non stento a credere che si faccia mangiare così, a cucchiaiate 😛

  7. Leave a Reply

    Ivana
    9 novembre 2016

    Non ho parole, adoro lo strudel e questa marmellata è sublime, sei proprio brava Simo, complimentissimi!!!!!!
    Adesso sfoglio il Taste…. ciao gioia, bacione

  8. Leave a Reply

    Andreea
    9 novembre 2016

    Interessante questa confettura, immagino molto profumata e gustosa !

  9. Leave a Reply

    Susanna
    9 novembre 2016

    Che bello Simo, è tutto così confortevole e piacevole: questa confettura sa proprio di casa!
    Mi godrò come sempre il nuovo numero della rivista a fine settimana, quando ho tutta la calma ed il tempo per farlo , con gioia.
    Un abbraccio Susanna

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      9 novembre 2016

      Hai detto bene, una confettura che è una perfetta coccola casalinga..
      Citengo che tu legga la rivista, come sempre merita ed ogni volta è sempre più bella, a mio avviso!
      Bacio grande

  10. Leave a Reply

    Elisa Cecilia
    9 novembre 2016

    Urca! Simo, innamoratissima dello strudel, il tuo vasetto, con tutto quel ben di Dio incorporato, me lo sbaferei in un nanosecondo, ahahah. E la dieta? In soffitta! La foto con quei colori caldi è una gioia per gli occhi. Un bacio grande. 🙂

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      9 novembre 2016

      Ho detto alla Cla di provare a farla, insisti anche tu cosi te ne fai regalare un bel vasetto, ehehehe 😉
      La dieta…ovviamente è da dimenticare…
      Un baciotto grande grande

  11. Leave a Reply

    Ale - Dolcemente Inventando
    9 novembre 2016

    sono sincera, non amo lo strudel, né le spezie nei cibi dolci ma la tua confettura mi fa immaginare i magici mercatini di natale che afine mese riapriranno.
    Foto incantevoli come la tua persona, sei una garanzia Simo, tvb

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      9 novembre 2016

      stella ti voglio bene anche io, sei speciale! Prova questa confettura, secondo me ti piacerà… 😉

  12. Leave a Reply

    Lilli nel paese delle stoviglie
    9 novembre 2016

    ma già il nome è troppo carino, gusto strudel, percepisco subito sapore, dolcezza, gusto, profumo, adoro lo strudel, siete sempre bravissime fra questo e ifoodstyle mamma mia che livello, che qualità, un abbraccio

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      9 novembre 2016

      si, già dal gusto puoi capirne l’effettiva bontà… 😉
      Grazie per tutto amica mia, ti mando un mega abbraccio!

  13. Leave a Reply

    Claudia
    9 novembre 2016

    Amo lo strudel alla follia.. e l’ho anche fatto giorni fa.. Ma questa confettura.. è pazzesca!! Sta bene su fette biscottate.. su pancakes.. mangiata a cucchiaiate!!! Bravissima cara :-***

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      9 novembre 2016

      credimi amica, crea dipendenza, fidati!!!!
      E’ davvero la fine del mondo…provala e poi mi dirai!
      Baciotto grande

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Il Miele