Clafoutis di fagiolini viola al timo limone per #seguilestagioni

Come vi avevo già raccontato in altri post, sembra che in questo periodo io abbia fiuto per acquistare e provare nuove verdure magari mai assaggiate prima…già vi parlai di zucchine gialle, rape, barbabietole, bietole colorate…i fagiolini viola però mancavano all’appello e chiaramente, secondo voi dovevo farmeli sfuggire?
Giammai!
Eh certo, il mio solito mercato di fiducia anche questa volta ha colpito nel segno: visti, presi e cucinati…sono finiti in un bel clafoutis salato profumato al timo limone che è piaciuto davvero a tutti qui in casa, e che sicuramente, magari anche con dei normalissimi fagiolini verdi, ricucinerò assolutamente quanto prima.
Ho voluto approfittare dell’appuntamento di agosto della rubrica #seguilestagioni per parlarvi un po’ proprio dei fagiolini, ortaggi che spesso vengono poco considerati, ma che in realtà sono basilari in tanti piatti importanti, come la pasta al pesto ligure, dove con le patate sono un complemento importantissimo…oppure sempre nel polpettone genovese (i liguri coi fagiolini ci vanno a nozze 😉 ehehehe), o ancora in quella che io adoro e che mangerei ancora e ancora…l’insalata di patate lesse e fagiolini, o cornetti come noi li chiamiamo in lombardia, insomma chi più ne ha più ne metta, l’importante è che si mangino quando sono freschi e di stagione sui banchi del mercato.
Questa è la filosofia che cerco di seguire ultimamente e che mi ha portato a collaborare con questo bel gruppo di blogger tutte animate dallo stesso intento, cioè quello di prediligere la stagionalità e la genuinità dei prodotti da portare in tavola.

 

fagiolini viola

 
I fagiolini sono leggeri, poco calorici e ricchi di vitamine e sali minerali; contengono inltre antiossidanti, calcio e silicio, ferro e manganese, insomma quando son freschi e di stagione sono da prediligere e da farci delle belle abbuffate.
A me piace anche conservarli ben mondati in freezer per i minestroni invernali, per frittate, sformati ed altri piatti che ne prevedono l’uso…anche le mie meravigliose insalate con le patate spesso in inverno son realizzate con i fagiolini acquistati d’estate!
Poi non sono costosi e si possono acquistare in cassetta per risparmiare; mitici i ricordi che ho da bambina quando li mondavo per ore insieme alla mia nonna…

 

 

clafoutis di fagiolini viola 3

 

Print Recipe
Clafoutis di fagiolini viola e timo limone
una preparazione delicata, profumata e deliziosa
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 100 g fagiolini viola
  • 40 g farina bianca 00
  • 50 g creme fraiche
  • 50 g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 goccio latte
  • 1 pizzico sale e pepe nero
  • 1 cucchiaio olio extravergine d'oliva più altro per ungere la terrina
  • alcuni rametti timo limone
  • 2 uova
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 100 g fagiolini viola
  • 40 g farina bianca 00
  • 50 g creme fraiche
  • 50 g Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 goccio latte
  • 1 pizzico sale e pepe nero
  • 1 cucchiaio olio extravergine d'oliva più altro per ungere la terrina
  • alcuni rametti timo limone
  • 2 uova
Istruzioni
  1. Mondare, tagliare a tocchetti e sbollentare i fagiolini in acqua leggermente salata per 5-7 minuti. Preriscaldare il forno a 180°.
  2. Sbattere le uova in una ciotola col parmigiano, l'olio il sale e il pepe; incorporare pian piano la creme fraiche, il latte, le foglioline di timo limone e la farina setacciata, sempre mescolando con una frusta, ottenendo un composto morbido e cremoso.
  3. Unire i fagiolini ben scolati, asciugati e lasciati intiepidire Ungere ed infarinare una terrina da sformato e versarci il composto di crema e fagiolini, poi infornare per 20-25 minuti a modalità ventilata.
  4. Una volta cotto, lasciar intiepidire e servire accompagnato da salumi, formaggi o carni bianche.

 

 

clafoutis di fagiolini viola 1

Terrina da sformato in gres smaltato Le Creuset

 

Perfetto da tagliare a fettine e da portare anche ad un pic nic o ad un pranzo all’aperto questo clafoutis vi piacerà sicuramente…delicato e profumato grazie al timo limone, rimane uno degli sformati più apprezzati a casa mia ultimamente.
Io l’ho realizzato come dicevo coi fagiolini viola (che fra l’altro una volta cotti diventano verdoni!) ma qualsiasi tipo di fagiolino va bene, sia quello verde che quello giallino, basta che siano teneri, freschissimi, e….assolutamente “di stagione”!

Qui il promemoria creato appositamente per tutti voi dalla bravissima Antonella Manfredi…potrete stamparlo e metterlo in cucina, in modo da avere sempre sott’occhio tutte le varietà di frutta verdura e fiori di stagione di questo nostro neonato mese di agosto!

 

seguilestagioni agosto

 

Ed ora i blog amici che partecipano a questa bella iniziativa, dove troverete tante idee e ricettuzze originali sempre restando in tema di stagionalità..

 

  • Le passioni di Antonella- Antonella –
  • Ultimissime dal forno – Anna-
  • S&V a colazione – Veronica –
  • Sento i pollici che prudono – Adrialisa –
  • GiardiNote – Chiara –
  • Due bionde in cucina – Sabina –
  • Lullaby Foodprops – Soribel –
  • Vita da fata ignorante – Silvia –
  • La gallina Rosita – Lucia –
  • Alisa Design, Sew and shabby chic – Annalisa –
  • Lismary’s cottage – Lisa –
  • Coccola Time – Enrica –
  • Coscina di pollo – Susy –
  • La mia casa nel vento – Maria
  • Di cuore – Giuliana   

Inoltre potete trovare tutti i post (e tanto altro ancora) sulla nostra pagina facebook:

https://www.facebook.com/seguilestagioni/?skip_nax_wizard=true
 
e sulla nostra bacheca di Pinterest:
https://it.pinterest.com/ultimissime/seguilestagioni/

 

E detto questo, vi saluto, augurandovi un buon inizio settimana…la mia è l’ultima prima delle agognate vacanze, speriamo di riuscire a partire e che vada tutto per il giusto verso, sono davvero alla frutta!

Un abbraccio a tutti e a presto
Simona 

image_pdfimage_print

Comments

  1. Leave a Reply

    Ivana
    2 agosto 2016

    I fagiolini viola li ho provati ma non in questa fantastica versione, mi manca, ma rimedierò subito, e brava la Simo, bellissime le foto, un mega abbraccio

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      3 agosto 2016

      prova questo clafoutis mia cara, puoi usare tranquillamente farina di rico credo non cambi, sai?! Grazie di cuore per tutto, un bacione immenso!

  2. Leave a Reply

    grazia perrone
    2 agosto 2016

    Mai visti anche i io i fagioli viola,,
    Sei veramente brava a proporre sempre belle ricette e ottimamente presentate,,
    Io ultimamente non curo più tanto le foto!!
    Come va la salute?
    Un bacione

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      3 agosto 2016

      cara Grazie, la salute è un po’ ballerina ma si va…sempre positivamente si affrontano le giornate piene di mille casini 😉
      Faccio un po’ fatica a passare a trovarti causa poco tempo, ma ti penso sempre…un grande abbraccio

  3. Leave a Reply

    Sara
    2 agosto 2016

    Non li conoscevo i fagiolini viola!!!! Che bel clafoutis!!!

  4. Leave a Reply

    raffaella
    1 agosto 2016

    che meraviglia Simo questo piatto! ma sai che mia nonna li piantava nell’orto, io li ho sempre mangiati i fagiolini viola, ora non li trovo più nè al super nè dal fruttivendolo….vengo da te e risolvo 🙂
    bacio grande

  5. Leave a Reply

    Elisa Cecilia
    1 agosto 2016

    Accipicchia! Simo, un’altra proposta, questi fagiolini viola. Qui nei mercati ortofrutta non li ho mai visti. Gustosa l’idea di utilizzarli per fare il clafoutis, immagino quanto deve essere squisito. Buon inizio Agosto. Un bacione. 🙂

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      1 agosto 2016

      io li ho trovati miracolosamente in quel mercato, dove davvero si trova di ogni…cerchi la cosa più impensabile, beh lì c’è!
      Se lo vuoi provare fallo tranquillamente con i fagiolini verdi, non cambia assolutamente nulla, credi a me!
      Un abbraccio e buona estate a te

  6. Leave a Reply

    Claudia
    1 agosto 2016

    Ma che bella propostina!!!! mai fatto un clafoutis.. né dolce..né tanto meno salato.. Qui a Roma difficile che io trovi i fagiolini viola, di cui ignoravo l’esistenza fino ad ora.. ma credo che anche con quelli verdi la ricetta venga buonissima!! baci e buon lunedì :-*

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      1 agosto 2016

      il clafoutis è una sorta di sformato, morbido e voluttuoso, io spesso ne improvviso magari con qualche verdura che giace soletta in frigo 😉
      E crdimi i fagiolini viola sono identici agli altri, cambia solo il colore, per il resto è tutto uguale!
      bacioni

  7. Leave a Reply

    Lilli nel paese delle stoviglie
    1 agosto 2016

    ecco a me mancano viola, devo recuperare perchè mi piacciono molto e li trovo versatili, ci fanno il pesto, tortini, insalate, ogni volta che vedo qualcosa le creuset mi sento male….invidia, baci simo

  8. Leave a Reply

    Imma
    1 agosto 2016

    Tesorooooooooooo eccomi tornata!!!Adesso però mi hai messo un’altra fissa in testa…i fagiolini viola!!!!!Mai visti prima però lo sai quanto ami le novità e adoro queste tue proposte green cara e questo clofoutis è davvero una delizia!! Un abbraccio forteeee,Imma

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      1 agosto 2016

      ahahahah ciao cara e bentornata di nuovo!
      Questi fagiolini sono bellissimi da vedere, poi in realtà sono identici agli altri verdi, quindi se non li trovi non impazzire…
      bacio grande e buon mese di Agosto <3

  9. Leave a Reply

    S&V a colazione
    1 agosto 2016

    Fagiolini viola? Questi proprio mi mancavano. E dire che i loro cugini verdi sono spesso ospiti della mia tavola, anche perché quel ricordo di cassette di fagiolini e tutt’ora realtà, ma vogliamo mettere la soddisfazione in pieno inverno?!?
    Un abbraccio Simona,
    V.

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      1 agosto 2016

      anche io li ho scoperti da poco, e che dirti….non sono poi così diversi dai loro cugini verdini, che adoro consumare in tutte le stagioni (viste le pantagrueliche scorte che mi preparo in estate)
      Buona settimana, buon nuovo mese di agosto e un grande abbraccio anche a te cara!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>