In cucina con il tè: Marzo, pic nic di Pasquetta con fagottini di verdura, noci e tè Kukicha tostato

Fagottini di verdura, noci e tè Kukicha tostato

Buongiorno!
Trascorsa bene la S.Pasqua?
…oggi è il lunedì dell’Angelo, giornata di scampagnate e di picnic in allegria e in compagnia…mentre esce questo post, la Simo si trova in vacanza, quindi…beh, buona Pasquetta a tutti voi!
Quella che vi voglio lasciare oggi, è un’idea perfetta per questa giornata…si, perfetta per un momento conviviale all’aperto, fosse anche solo una merenda o uno spuntino…l’abbiamo pensata insieme io e Gabriella dello Chà Tea Atelier proprio per l’appuntamento solito mensile della rubrica “In cucina con il tè”.
Le idee non ci mancano, quando ci troviamo per programmare questi post, ci esaltiamo alla grande ed ogni volta è un vortice di pensieri, idee, proposte…
E così questa volta abbiam pensato proprio a questa occasione: siamo in primavera, la voglia di uscire è forte e impellente, abbiamo il desiderio di evadere dalle grigie realtà cittadine per cercare un po’ di sole, di verde, di fiori, di aria pura…quindi, se appena appena si può, perchè non prendere la macchina e partire verso la campagna, il lago…
…con un bel cestino di squisitezze rigorosamente monoporzione da gustare su un prato verde, seduti su una coperta, insieme ad un buon tè, frutta e dolcetti…
Ecco a voi quindi questi Fagottini di verdura, noci e tè Kukicha che compare sia nel ripieno che nell’impasto della sfoglia (rigorosamente home made…ma vi spiego come farla, eh?! E’ semplicissimo!!).

 

Fagottini di verdura, noci e tè Kukicha tostato

 

Passo subito la parola a Gabriella quindi, per parlarvi del tè utilizzato questo mese, il Kukicha tostato…io intanto inizio a preparare il cesto del pic-nic 😉

Il Kukicha è un tè verde giapponese composto principalmente dagli steli della pianta, la parte meno ricca di teina e, quindi, consigliato a tutti in ogni momento della giornata.
Proveniente dalla lavorazione di un Sencha primaverile delle rinomate piantagioni di Kakegawa (Shizouka), la versione tostata di questo tè vi riserverà delle sorprese organolettiche davvero inimmaginabili.
Dal sapore meno erbaceo rispetto ad altri tè verdi giapponesi, vi conquisterà con il suo gusto rinfrescante e aromatico; le delicate note vegetali, esaltate dalla tostatura, lo rendono ancora più piacevole e dissetante anche in estate servito freddo.

Per la preparazione del tè si consiglia:
2-3 grammi ogni 150ml di acqua
acqua a 80°
2-3 minuti di infusione

 

tè Kukicha tostato

 

chà tea atelier logo

 

Fagottini di verdura, noci e tè Kukicha tostato

 

Fagottini di verdura, noci e tè Kukicha tostato
Write a review
Print
Ingredienti
  1. per 8 fagottini
Per la pasta dei fagottini
  1. 100 g ricotta
  2. 100 g farina 00
  3. 1 pizzico di sale
  4. 1 cucchiaio olio d'oliva
  5. 1 cucchiaino di tè Kukicha polverizzato al mortaio
Per il ripieno
  1. 10 piccole cimette di broccoli
  2. 5 noci
  3. 3 cucchiai di pisellini novelli
  4. 1 carota novella piccola
  5. 1 piccola patata
  6. 1 piccolo scalogno
  7. 1 cucchiaio d'olio oliva
  8. 1 grossa noce di Parmigiano Reggiano
  9. 1/2 cucchiaino di tè Kuchicha polverizzato al mortaio
  10. alcuni cucchiai di brodo vegetale
  11. sale
Preparazione
  1. Per prima cosa tritare lo scalogno e rosolarlo a fiamma vivace in una padella antiaderente per alcuni minuti; aggiungere le carote fatte a piccoli dadini, poi le cimette di broccoletti, le patate fatte a piccoli dadini e i pisellini (queste tre verdure precedentemente sbollentate per diversi minuti in acqua leggermente salata).
  2. Far cuocere aggiungendo qualche cucchiaio di brodo e un pizzico di sale, in modo da ammorbidire appena le verdure lasciandole comunque sempre un poco croccanti; terminare spolverizzandoci sopra il tè Kukicha polverizzato, spegnere e lasciar raffreddare.
  3. Preparare la pasta amalgamando la ricotta con la farina, il tè polverizzato, il pizzico di sale e l'olio, formando una palla di impasto elastico e sodo; avvolgerla nella pellicola alimentare e mettere in frigo per un quarto d'ora circa.
  4. Una volta trascorso questo tempo, stenderla con un mattarello su un piano infarinato e ricavarne dei cerchi di circa 10-12 cm; riempirli per metà col composto di verdure, sbriciolarci sopra un po' di parmigiano e spezzettarci qualche gheriglio di noce.
  5. Chiudere formando una mezzaluna e sigillare coi rebbi di una forchetta: è possibile anche usare l'apposito attrezzino per fagottini che li chiude in un sol gesto, ma se non lo possedete, fate tranquillamente così!
  6. Una volta pronti tutti i fagottini, spennellarli con un po' di latte, adagiarli su una leccarda coperta di carta da forno e cuocere con funzione ventilata per circa una ventina di minuti (devono diventare belli dorati in superficie e croccanti).
  7. Farli raffreddare alcuni minuti su una gratella e servire ancora caldi ma non bollenti.
  8. Ottimi anche serviti a temperatura ambiente, ma non freddi.
pensieri e pasticci http://www.pensieriepasticci.ifood.it/

 

 

Fagottini di verdura, noci e tè Kukicha tostato

 

Che ne dite? Non sono invitanti?
Profumati e appetitosi, sono il giusto compromesso per unire gusto e leggerezza in un sol colpo..
Quindi tenete presente questa ricettina per le vostre prossime occasioni conviviali, che siano pic nic all’aperto, oppure aperitivi in terrazza con amici, o dei brunch a casa in una domenica un po’ pigra, insomma vedete un po’ voi…accompagnate poi il tutto con una buona tazza di Kukicha e sarà assolutamente perfetto!
Gabriella comunque vi aspetta sempre nel suo atelier per consigliarvi i suoi numerosissimi tè e tisane, oltre che per corsi personalizzati, degustazioni, etc…iscrivendovi poi alla newsletter, avrete sempre tutte le info aggiornate…correte a farlo!

Un grande abbraccio, Buon Lunedì dell’Angelo a tutti voi e buona scampagnata di Pasquetta se la farete..
A presto, un saluto da me e Gabriella

Simona

image_pdfimage_print

Comments

  1. Leave a Reply

    Laura De Vincentis
    5 aprile 2016

    Sono sempre molto attratta e incuriosita dai tè che ci proponi, fosse per me li proverei tutti. Deliziosi anche i fagottini con verdura e noci che non stancano mai anzi uno tira l’altro proprio come le ciliegie. Un abbraccio

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      6 aprile 2016

      Carissima, se li vuoi provare, fai un ordine on line alla Gabry, vedrai che li avrai quanto prima!
      Un grande abbraccio a te e alla tua bella family

  2. Leave a Reply

    Elisa Cecilia
    4 aprile 2016

    Bentornata Simo, una settimana a guardare questi fagottini deliziosi, un vassoio su un prato di margherite. Ho soddisfatto la curiosità delle foto fatte in giardino…se ti hanno vista i vicini avranno sbavato. Io mi sono goduta questa visione e ho aspettato a commentare. Un bacione. 🙂

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      5 aprile 2016

      ahahahah ti ricordi il mio racconto?! Eh beh…hanno visto sicuramente ed avranno pensato: chissà quella pazza furiosa che sta facendo…
      Ma si chissenefrega!
      Un baciotto e mi piacerebbe tanto gustarmi insieme a te i fagottini a mò di pic nic!
      Bacio e buona settimana

  3. Leave a Reply

    Francesca P.
    4 aprile 2016

    Simo, scusa se non ho commentato subito questo post, ma vederlo oggi, in una giornata di sole tiepido, mi appare ancora più bello! Adoro i set all’aperto, questo mi trasmette tanta elegante serenità, il servizio da tè lo adoro e anche la ricetta è deliziosa! Insomma, mi hai conquistato con tutto e scapperei subito nel prato! 🙂

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      4 aprile 2016

      Oh ma cara, guarda ero via anche io…pensa sai che è il mio piccolo giardinetto? Non sono abile a fare le foto col sole a picco, ma mi piace rendere l’attimo 😉
      Se vuoi venire apparecchio subito, preparo il tè e ti aspetto nella mia casina!!!!!!1
      Un gran bacione
      P.s: è un tappeto di margherite!

  4. Leave a Reply

    Elena
    2 aprile 2016

    Il connubio con il tea è sempre fantastico….questi calzoncelli mi hanno ricordato quelli dolci di Natale…convertiti salati per scampagnate sono carinissimi…

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      4 aprile 2016

      …davvero perfetti, credimi! Veloci da gustare, pratici da trasportare…insomma un must!
      Buona giornata cara

  5. Leave a Reply

    Ilaria
    31 marzo 2016

    mi sono innamorata di questo impasto, davvero favoloso!!! rubo la ricetta <3

  6. Leave a Reply

    Stefania
    30 marzo 2016

    La mancanza di tempo mi porta quasi sempre a leggere e non commentare ma tè e fagottini sono irresistibili, perfetti per i miei pranzi quasi sempre leggeri e veloci e accompagnati immancabilmente da una tazzona di tè. Insomma grazie mi hai dato un’idea!
    A presto!

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      4 aprile 2016

      Grazie a te per essere passata, provali questi fagottini e fammi sapere, ne sarei onorata mia cara…
      Un abbraccio e buon lunedì

  7. Leave a Reply

    Mila
    30 marzo 2016

    Davvero molto invitanti questi fagottini di verdura!!!! Complimenti e buon proseguimento

  8. Leave a Reply

    tizi
    30 marzo 2016

    che golosi questi fagottini! mi segno la ricetta, mi ispirano davvero un sacco. sono leggeri ma sfiziosi, l’ideale per un pic nic 😉 bravissima, come sempre!

  9. Leave a Reply

    lucy
    30 marzo 2016

    bellissimi e buonissimi questi fagattini.pic nic o no sono troppo invitanti!

  10. Leave a Reply

    Paola
    29 marzo 2016

    Non conoscevo questo tè e mi incuriosisce. Dovrò cercarlo dal mio rifornitore di tè qui a Roma o a Napoli 🙂 Intanto anche i fagottini li trovo strepitosi e perfetti per un pic nic. Chissà che buoni col sapore di tè 🙂

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      4 aprile 2016

      Carissima, puoi anche ordinarlo on line sul sito di Chà Tea Atelier! Vai a farci un giretto… 😉
      Un abbraccio grande, a presto

  11. Leave a Reply

    Seddy
    28 marzo 2016

    Che bontà! L’aspetto è davvero invitante, complimenti.
    Buon proseguimento e buona Pasquetta

  12. Leave a Reply

    Alice
    28 marzo 2016

    Per noi niente pic nic ..pioggia, ma una giornata di ozio e un pomeriggio al cinema! Ma questi fagottini deliziosi sono perfetti anche per una simpoatica cenetta tra amici!
    baci
    Alice

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      4 aprile 2016

      Questi fagottini Alice cara, sono perfetti in molteplici occasioni 😉
      Insomma…devi provarli!
      Bacione

  13. Leave a Reply

    Valentina
    28 marzo 2016

    Tesoro le tue proposte sono sempre invitanti e chic, come ti dico sempre, non ti smentisci mai!! Sei grande!! E anche questi fagottini sono da provare! Un abbraccio grande e felice vacanza, ti penso e ti voglio bene! <3

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      4 aprile 2016

      Grazie di cuore stella, tu sei sempre troppo buona con la sottoscritta..
      Un abbraccio enorme anche a te, ti voglio bene amica!

  14. Leave a Reply

    Valentina
    28 marzo 2016

    che bellissima idea da pic nic!!! e i piselli mi fanno cos’i primavera!!!

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      4 aprile 2016

      Carissima, grazie per essere passata…puoi usare qualsiasi tipo di verdurina primaverile, sai?! Provali!

  15. Leave a Reply

    ziaConsu
    28 marzo 2016

    Buon proseguimento di vacanza carissima ^_^
    I tuoi fagottini sono un vero sogno e quella pasta croccante e leggera mi fa impazzire 😛 Bravissimaaaa

    • Leave a Reply

      Simo
      28 marzo 2016

      Si, hai ragione è davvero super croccante e soprattutto leggera la pasta 😉
      Grazie è un grande abbraccio, buona Pasquetta a te

  16. Leave a Reply

    Ivana
    28 marzo 2016

    Ciao Simo, ma che ricettina sfiziosa ed invitante…. ed anche molto molto leggera, praticamente perfetta!!!!
    Ti mando un mega bacione

  17. Leave a Reply

    Claudia
    28 marzo 2016

    E ti pare giusta sta cosa??? tu in vacanza e noi qui sotto la pioggia per giunta!! Però a vedere le tue foto.. sipensa alla primavera che prima o poi arriverà!!! Gustosissimi.. un abbraccio forte e divertiti!!! :-*

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>