Tortini con gelatina agli agrumi profumati al tè Earl Grey

IMG_7957-1

Come vi avevo anticipato qualche giorno fa, il nuovo numero di Taste & More è uscito alla grande.
E’ sempre una soddisfazione bellissima ricevere i vostri complimenti, leggere i vostri commenti, per noi deve essere sempre stimolo a migliorarci per renderlo ogni volta più interessante e bello.
Certo, il principale lavoro è quello della redazione e a loro va il grande merito insieme ad un enorme grazie, per la pazienza e la sopportazione (nel mio caso specifico!!! Sorry!) …ma anche al nostro team di amiche (si, perchè poi alla fine lo siamo diventate!) che diventa sempre più consolidato ed unito.
Che dirvi?
Già in questo post vi avevo dato un’anticipazione, lasciandovi la possibilità di sfogliarlo per gustarvelo per bene…oggi voglio invece lasciarvi, nel dettaglio, una delle mie ricette che ho scritto per l’articolo dedicato al e al suo impiego in cucina.
Sono del golosissimi tortini all’ Earl Grey profumati con una gelatina agli agrumi davvero strepitosi…come sempre (tutte le mie ricette sono così!) sono facili da fare e perfetti per una merenda delle cinque un po’ vintage ed old style, magari per immedesimarci un po’ in quelle “ladies” d’oltremanica dei tempi che furono, per le quali ho sempre nutrito un particolare interesse!

 

IMG_7940-1

 

Si, adoro l’Inghilterra, le sue città e piccoli sobborghi caratteristici, le sue abitudini, la sua storia, il rito del tè…ho da poco letto addirittura una biografia sui regnanti e in particolare sulla regina Elisabetta di cui più avanti vi parlerò…..insomma che altro dirvi?
Che mi sarebbe tanto piaciuto nascere e vivere in un cottage dello Yorkshire, o ancora in qualche ridente cittadina della Cornovaglia, magari in una di quelle verdi vallate a perdita d’occhio, dove in lontananza si vede il mare….si, si già so che ve la state ridendo a crepapelle, però che ci volete fare, è così…vabbè, dai, apparecchiate la tavola e mettete su il bollitore…sto arrivando!

 

Tortini con gelatina agli agrumi profumati al tè Earl Grey
Write a review
Print
Ingredienti
  1. Ingredienti per 12 tortini
  2. 200 g farina auto lievitante
  3. 200 ml latte parzialmente scremato
  4. 60 g farina di farro
  5. 60 g zucchero di canna chiaro
  6. 60 ml olio di semi di girasole
  7. 1 uovo
  8. 1 cucchiaio tè Earl Grey più un pizzico polverizzato al mortaio
  9. 1 cucchiaio di miele agli agrumi
  10. Per la gelatina
  11. 100 ml di succo di agrumi fresco (io ho utilizzato limone, mandarancio ed arancia biologici)
  12. 100 g zucchero di canna chiaro
  13. 1 cucchiaio di scorzette di agrumi bio tagliate a julienne
  14. 1 cucchiaino abbondante di fruttapec 2:1
  15. 2 cucchiaini di tè Earl Grey
Preparazione
  1. Scaldate il latte in un pentolino senza portarlo ad ebollizione; appena inizia a formarsi qualche piccola bollicina, spegnete la fiamma e versateci il cucchiaio di tè Earl Grey. Lasciate in infusione per una decina di minuti, poi filtrate bene ed eliminate il tè. Lasciate raffreddare.
  2. Accendete il forno e portatelo ad una temperatura di 180° ventilato; imburrate uno stampo da 12 tortini (va bene anche uno stampo per muffin o ciambelline).
  3. In una ciotola sbattete leggermente l’uovo, unite lo zucchero, il miele e l’olio, ed amalgamate con una frusta fino a creare una morbida emulsione; unite il pizzico di tè polverizzato al mortaio e continuate delicatamente a mescolare.
  4. Aggiungete il latte ormai raffreddato, poi le farine setacciate ed amalgamate bene il tutto, ottenendo un morbido e denso composto che verserete nello stampo, distribuendolo ben bene in ogni cavità.
  5. Infornate per circa una ventina di minuti e verificate l’effettiva cottura punzecchiando i tortini con uno stuzzicadenti: se una volta estratto è asciutto senza residui di composto, i tortini sono pronti; fate raffreddare quindi su una gratella da pasticceria.
  6. Preparate quindi la gelatina di agrumi: per prima cosa versate in un pentolino un bicchiere d’acqua e fate bollire per alcuni minuti le scorzette a julienne; una volta trascorso questo tempo togliete dal fuoco, scolatele e mettetele da parte.
  7. In un altro pentolino, possibilmente antiaderente, versate il succo degli agrumi insieme al tè e portate ad ebollizione: una volta che iniziano a formarsi le prime bolle, spegnete e mettete da parte, lasciando il tè in infusione per 7-8 minuti; successivamente filtrate e rimettete il succo di nuovo nel pentolino.
  8. Unite lo zucchero e le scorzette, e cuocete, sempre mescolando, per una decina di minuti a fiamma bassa: il succo si deve leggermente rapprendere ed assumere una consistenza sciropposa; a questo punto aggiungete il fruttapec e cuocete ancora per 7-8 minuti, poi spegnete il fuoco.
  9. Versate la gelatina, che al momento è ancora liquida, in una ciotolina o in un vasetto: una volta raffreddata assumerà la consistenza giusta e potrete gustarla insieme ai tortini, versandone un po’ in superficie e portandola in tavola in modo che ognuno se ne possa servire a piacere; qualora ne dovesse avanzare, conservatela in frigo e consumatela nel giro di qualche giorno.
pensieri e pasticci http://www.pensieriepasticci.ifood.it/

 

IMG_7919-1

 

Io ho realizzato anche la gelatina, ma tranquilli, se non avete tempo o non vi sentite sicuri, questi tortini sono speciali anche con una normale marmellata agli agrumi, mandarini o arance amare…ma anche da soli, magari serviti con un filo di miele o inzuppati in una buona tazza di profumato tè.

 

IMG_7928-1

 

Ed ora, smetto i miei abito da English Lady un po’ old style, e me ne vado al mercato…la spesa mi aspetta!
Che altro dirvi?!
Che se non avete ancora sfogliato Taste & More, qua sotto lo potrete fare! Mi raccomando, non perdetevi neppure una pagina!

 

 

 

 

 

Buon fine settimana e ci rivediamo presto con altre ricette e pensieri, sempre qui…a prestissimo.

08E2796ECBC9AA89D26349E6FB14FA4C

image_pdfimage_print

Comments

  1. Leave a Reply

    tritabiscotti
    23 gennaio 2016

    Adoro la rivista, vi leggo sempre con attenzione, segnandomi tutte le ricette da provare.. Peccato che poi segno ogni pagina!
    Questi tortini sono deliziosi, ottimi per l’ora del té!

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      23 gennaio 2016

      Grazie di cuore cara, mi fa molto piacere, davvero! Giro i tuoi complimenti anche alle altre…
      Un bacione e buon we

  2. Leave a Reply

    Selene
    21 gennaio 2016

    Carissima renderei volentieri insieme a te questo tè e questi fantastici tortini la rivista è sempre una grande emozione tutto super 🙂
    brava

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      21 gennaio 2016

      Grazie di cuore cara, se vuoi metto su il bollitore anche adesso, eheheh 😉
      un abbraccio e buona serata

  3. Leave a Reply

    silvia
    18 gennaio 2016

    Pensa, ho appena finito di commentare una deliziosa ricetta di un cake con earl gray e vedo che tu hai preparato queste delizie, con una gelatina profumata di questo te! beh…lo devo provare anche io al più presto! complimenti e buona settimana anche a te

  4. Leave a Reply

    aria
    17 gennaio 2016

    Simo, i docletti sono invitantissimi ma le tue foto…meriterebbero un libro solo loro, brava!!!!!!

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      18 gennaio 2016

      Grazie di cuore stella…mi fa molto piacere, mi sto appassionamndo molto alla fotografia e ci metto tutto il mio cuore…poi le foto per T&M devono avere quel quid in più, ehehehe 😉
      baciotto

  5. Leave a Reply

    Ivana
    16 gennaio 2016

    Ma Simooo, sono deliziosi, bellissimi e devono essere superbuoni!!!! Da fa resicuramente, complimenti per le fotografie, molto belle, brava!!! Mega bacione e buon week end

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      17 gennaio 2016

      Grazie stella…si sono molto buoni, soffici e profumati…provali in versione gluten free 😉
      bacio e buona domenica anche a te

  6. Leave a Reply

    elisa cecilia
    15 gennaio 2016

    Oh Simo, che spettacolo, sono cosi sfiziosi questi tortini. Solo a guardarli il girovita…si è dilatato…Per gli inglesi è un vero rito il tè delle 17. I loro salittini, con tazze cinesi e biscotti, mi hanno sempre incantata. Tu voresti andare a vivere da quelle parti? E con il freddo come la metti? Però è cosi bello sognare. Non smettere. Un mega bacio. 🙂 🙂 🙂

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      15 gennaio 2016

      ahahahah anche il mio girovita grida vendetta ahimè!
      Come dicevo, l’unico motivo che mi trattiene in merito all’Inghilterra è proprio il clima…ma per il resto…beh, volerei là anche adesso! Che poi per una che vive in pianura padana…beh, credo la differenza sia ben poca!
      baciotto, buona notte e buon fine settimana anche a te <3

  7. Leave a Reply

    Andreea
    15 gennaio 2016

    Sono bellissimi e tanto golosi questi tortini! Buon fine settimana !

  8. Leave a Reply

    Silvia Brisi
    15 gennaio 2016

    Ah ah, no, io ti capisco, sono innamorata delle highlands scozzesi e quelle coste pazesche!!
    Ottimi questi dolcetti, adoro l’ earl grey, e lo trovo favoloso utilizzato qui!! Bravissima!! Buon we!!

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      15 gennaio 2016

      ahhhh…beh, anche tu non scherzi…altro luogo che adorerei…la Scozia….mamma mia non l’ho mai visitata, ma deve essere un incanto!!!
      L’earl grey di solito viene un po’ sottovalutato e pensato solo da berem ma nei dolci dà un profumo e un gusto unico, è assolutamente da provare, credimi…
      Bacione grande e buon fine settimana

  9. Leave a Reply

    SABRINA RABBIA
    15 gennaio 2016

    QUESTI TORTINI SONO UNO SPETTACOLO, VERREI VOLENTIERI A PRENDERE IL TE’ A CASA TUA!!!!BACI SABRY

  10. Leave a Reply

    arianna
    15 gennaio 2016

    Ciao Simona, ti seguo da tempo: sei brava e molto simpatica! Ho tratto molte ricette da Taste&More tutte magnifiche. Scusa ma dove ha i preso quei magnifici stampi da mini bundt cake? Grazie

  11. Leave a Reply

    arianna
    15 gennaio 2016

    Ciao Simona, ti seguo da tempo: sei brava e molto simpatica! Ho tratto molte ricette da Taste&More tutte magnifiche. Scusa ma dove ha i preso quei magnifici stampi da mini bundt cake? Grazie

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      15 gennaio 2016

      ciao Arianna grazie per i tuoi complimenti molto graditi! Quello stampo arriva direttamente dall’America, è della Nordic Ware e si compra da Williams Sonoma!
      Un caro saluto e buon we

  12. Leave a Reply

    saltandoinpadella
    15 gennaio 2016

    Queste tortine sono strepitose Simo, e che belle le foto. Sono venute davvero benissimo, stai diventando una fotografa provetta

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      15 gennaio 2016

      senti chi parla ahahahahaha…che i tuoi biscotti integrali al tè nero mi hanno fatto letteralmente sbarellare 🙂
      Ti abbraccio cara e….siamo una squadra fortissimi!

  13. Leave a Reply

    Claudia
    15 gennaio 2016

    Son fortunate anche loro ad averti nel gruppo.. proponi certe ricette!!!! guarda qui che bontà questi tortini.. quella gelatina.. mm che golosità! Bravissima amica mia… baci e buon w.e. 😀

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      15 gennaio 2016

      Pensa che io sono la più scarsa di tutte, uahahahah! E’ un team strepitoso, bravissime cuoche e fotografe soprattutto…e son contenta di farne parte, per me è una grande sfida a fare sempre di meglio!
      Un bacione anche a te amica mia e buon fine settimana

  14. Leave a Reply

    Imma
    15 gennaio 2016

    Amica mia, cosa darei per vivere anch’io in un cottage nello Yorkshire oppure vivere come nei romanzi di Jane Austen …ecco immagina noi due con i vestiti dell’epoca e con una buona tazza di tè e queste tortine golosissime…un vero sogno!!Abbiamo anche questa passione in comune per l’Inghilterra e la regina Elisabetta quindi sempre più vicine io e te!!Tesoro se hai due minuti vai in questo blog “Altezza reale” di Marina Minelli….sono certa che ti innamorerai di questo sito:-)!!!!Un bacione e buon weekend,Imma

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      15 gennaio 2016

      Carissima, so e conosco bene la tua passione per l’Inghilterra e tutto quello che ruota attorno allo stile British…mi immagino che bello sarebbe stato vivere lì, unico inconveniente forse il clima che non va troppo d’accordo coi miei gusti, ma pazienza ci avrei fatto il callo!
      Vado subito a vedere il blog che mi consigli, a prestissimo stella e un grande bacio…buon fine settimana a te

  15. Leave a Reply

    zia Consu
    15 gennaio 2016

    Complimenti x tutti i tuoi progetti, sta andando tutto alla grande ed è solo merito tuo e della tua bravura 🙂
    Golosissimi questi dolcetti, che ne dici se mi presento oggi per il thè delle 5??
    Buon we <3

    • Leave a Reply

      pensieriepasticci
      15 gennaio 2016

      Grazie cara, questo numero di Taste è davvero bello e abbiamo tutte lavorato alla stragrande!
      passa pure quando vuoi, anzi…metto su il bollitore!
      baciotto e buon we anche a te

  16. Leave a Reply

    Patrizia
    15 gennaio 2016

    Buongiorno Simoma!
    Stupende le tue tortine, un dolcetto profumato, semplice e tanto elegante, complimenti , le tue proposte sono sempre allettanti 🙂
    Un bacione con l’augurio di buona giornata

    Patty

  17. Leave a Reply

    Susanna
    15 gennaio 2016

    Giorno Simo! Ma che meraviglia questi tortini. Ed hai ragione: la rivista on line è davvero invitante e molto bella.
    Un abbraccio e buon fine settimana.
    Qui hanno promesso neve
    Susanna

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>