Le Creuset/ pasticci salati - primi

Penne salsiccia, zucchine e fiori di zucca

 
Padella in ghisa Le Creuset

 

Voglio dedicare questa pasta alla mia cara amica Laura, donna tosta e persona vera e sincera, che conosco ormai ben da ventidue anni… dal giorno in cui, ferme al nastro trasportatore dell’aeroporto di Lanzarote, ci siamo messe a ridere davanti ad una scatola abbandonata piena di prezzemolo.

Chi legge queste righe può pensare che sono matta da legare, invece è andata proprio così!
Due coppie giovani e piene di entusiasmo in viaggio di nozze (peraltro sposate nello stesso giorno!), che si conoscono casualmente davanti al nastro trasportatore di un piccolo aeroporto…due coppie che rimangono amiche negli anni, in mezzo a peripezie ed avversità, che hanno condiviso insieme tante cose e sono rimaste legate ed unite, sempre e comunque.
Io e Laura due amiche che ci sono sempre una per l’altra, anche solo per un  saluto veloce o un “come stai?!”…amiche che spesso si confrontano sulle figlie che stanno crescendo e che a volte faticano a riconoscere, vedendole sbocciare nella loro bellissima avventura della vita.
Amiche che non sono fisicamente vicine, abitano in due città diverse, a volte si incontrano dopo mesi ed hanno realtà differenti, ma che comunque sono e rimangono unite.

Laura è una delle mie lettrici più fedeli…so che, anche se magari con una settimana di ritardo, lei non manca di fare una capatina in questo angolo pasticcione …e soprattutto sperimenta alla grande i miei piatti, per poi scrivermi un messaggino che mi rende assolutamente felice!

Carissima, questa pasta è per te, so che ti piacerà e so che la proverai (almeno spero!)…ti prometto che appena mi rimetterò in pista, organizziamo una bella mangiata di risotto con l’ossobuco, ahahahah!
Scherzi a parte, provala…e poi fammi sapere…

 

 

Ricetta liberamente interpretata dalla rivista Sale e Pepe

Ingredienti per tre porzioni
due zucchine belle grosse o tre piccole
una decina di fiori di zucca
olio extravergine di oliva
1 cipollotto piccolo o un pezzettino di cipolla bianca
sale e pepe q.b
un pezzetto di salsiccia di circa 3 etti
mezzo bicchiere di vino bianco secco
240 gr di pasta, per me penne rigate
parmigiano grattugiato in abbondanza o pecorino dolce, ancora meglio
un rametto di maggiorana fresca

Preparazione:
In una padella in ghisa (per me Le Creuset) o antiaderente, mettere un filo d’olio e far rosolare senza soffriggere la cipolla (o il cipollotto) tritata finissimamente.
Aggiungere la salsiccia sbriciolata, rosolando bene e mescolando con un cucchiaio di legno per non farla attaccare, sfumando poi col vino bianco.
Far evaporare l’alcool, e quando il vino si è in parte asciugato, aggiungere le zucchine fatte a piccoli tocchetti regolari, dopo averle pulite e mondate.
Cuocere a fiamma vivace per sette-dieci minuti…la verdura non deve rammollirsi, ma rimanere croccante e ben soda; aggiungere le foglioline di maggiorana tritata, regolare di sale e pepe e unire anche i fiori di zucca, lavati, asciugati e privati del pistillo interno.
Amalgamare a fiamma vivace ancora qualche minuto e poi spegnere la fiamma.
Nel frattempo lessare la pasta…io ho usato delle penne rigate, ma con i fusilli o con una pasta ritorta, questo condimento è davvero perfetto.
Scolare, versare la pasta nella padella, unire qualche cucchiaio di acqua di cottura per mantecare e spolverizzare con abbondante formaggio grattugiato, mescolando ben bene.
A piacere unire un filo d’olio a crudo, prima di impiattare….
Servire caldissima!
P.s. piatto ricco mi ci ficco…noi abbiamo mangiato solo questa…e un bel frutto per finire la cena!

 

 

Ora vi saluto e mi sdraio ( ho scritto questo post a letto semisdraiata col tavolino Ikea a fare da sostegno per il pc…oggi le comiche!), sperando di trovare una posizione che mi permetta di stare qualche minuto senza dolore…oggi vado dall’ortopedico, incrociate le dita per me!
Grazie per tutto, a presto

 

image_pdfimage_print

You Might Also Like

42 Comments

  • Reply
    Ros Mj
    2 ottobre 2013 at 9:51

    Mi stavo per perdere questa delizia…gravissimo! Sono felice che tu abbia un'amica così, non è facile. Un bacio, carissima

  • Reply
    Letizia Cicalese
    30 settembre 2013 at 15:56

    un abbinamento sublime 🙂

  • Reply
    Chiarapassion
    27 settembre 2013 at 16:03

    Bellissima la vostra amicizia e saporita e allegra la tua pasta.
    Buon w.e.
    Enrica

  • Reply
    ANTONELLA MANFREDI
    27 settembre 2013 at 6:18

    Ti dico solo che anche se son le 8:17 del mattino io me le mangerei per colazione queste penne tanto sono golose!
    Stop non aggiungo altro… 🙂
    Antonella

  • Reply
    Nefertari
    26 settembre 2013 at 20:15

    Molto invitante la ricetta, ma soprattutto splendida la storia di questa vostra amicizia.
    Mariagrazia

  • Reply
    Brunella Marsalli
    26 settembre 2013 at 20:11

    Bella la tua amicizia e bello anche questo tuo piatto che ha saputo unire verdure estive alla salsiccia che sa già di inverno,brava!

  • Reply
    LeCiorelle
    26 settembre 2013 at 11:41

    il più delle volte la semplicità paga! e questo è un piatto che lo dimostra! fantastico

  • Reply
    Antonella
    26 settembre 2013 at 11:21

    Ciao Simo, com'è invitante questa pasta che hai preparato! Un'amicizia bellissima nata per cas.. spesso sono le migliori. Ti abbraccio, a presto!

  • Reply
    Cuoca Pasticciona
    26 settembre 2013 at 10:48

    La tua cara amica Laura sarà sicuramente orgogliosa e felice di questo delizioso piatto che le hai dedicato! La vostra è una bellissima amicizia perchè nonostante la distanza e gli anni ci siete sempre l'una per l'altra, è proprio vero che chi trova un amico trova un tesoro! Complimenti a entrambe!

  • Reply
    Elena Bruno
    26 settembre 2013 at 10:22

    Almeno riposare un po' … Meno male, ti siamo vicini …

  • Reply
    Moscerino
    26 settembre 2013 at 9:19

    Ciao Simo! Che bello ritrovarti! I tuoi post e le tue foto sanno sempre di calore, di affetto, di casa, è davvero un piacere leggerti.

  • Reply
    edvige
    26 settembre 2013 at 7:19

    Nella sua semplicità sfiziosi. Buona giornata

  • Reply
    elenuccia
    26 settembre 2013 at 6:46

    Dai che bello! sembra impossibile ma a volte nascono delle amicizie meravigliose nei modi piu' assurdi.
    Sono sicura che Laura la provera' sicuramente anche perche' ha proprio l'aria di essere molto gustosa e saporita

  • Reply
    Lara Bianchini
    26 settembre 2013 at 6:33

    saportita e gustosa… e WWW le amicizie così

  • Reply
    Damiana
    26 settembre 2013 at 6:09

    La tua amica Laura sarà felice di questa dedica fatta di amore e bontà!Hai descritto benissimo il vostro rapporto,traspare tutto il tuo bene a questa donna tosta e sincera!Un baciotto tesoro mio,spero vada meglio…

  • Reply
    pensieriepasticci
    26 settembre 2013 at 5:50

    Buongiorno ragazze purtroppo l'ortopedico mi ha detto che al 99% e' un ernia al disco…il morale e' quello che è….il dolore e' a volte insopportabile ma mi ha dato una cura fortissima e già stanotte ho dormito dopo giorni…sarebbe potuta cadere anche la bomba atomica e non me ne sarei accorta!!! Adesso devo fare la risonanza e poi si vedrà il da farsi…..ho bisogno del vostro sostegno….

  • Reply
    Elena Bruno
    25 settembre 2013 at 20:37

    Cosa ha detto l'ortopedico? Riesci a tenere sotto controllo il dolore?

  • Reply
    Valealcioccolato
    25 settembre 2013 at 19:00

    Dira superincrociate! 🙂 Buona la pasta 🙂
    Baci :*

  • Reply
    Valentina
    25 settembre 2013 at 18:37

    Ecco, stasera ho letto la Simo solare ed entusiasta che conosco… nonostante il momento non proprio al top che stai affrontando… e vedrai che questa positività ti aiuterà, tutto passerà amica mia! Che bella l'amicizia con Laura, Amicizia con la A maiuscola… tanto rara e preziosa! Ho preparato questa pasta qualche tempo fa, buonissima, mi è piaciuta un sacco e la tua è davvero invitante! 🙂 Un abbraccio enorme e in bocca al lupo, poi facci sapere cosa ha detto l'ortopedico :**

  • Reply
    Giovanna
    25 settembre 2013 at 16:56

    Ma che belle parole! Mi sembra di vederti davanti al nastro trasportatore! E vorrei vedere il tuo piatto di pasta e affondare la forchetta! L'ho adocchiato anch'io su S&P Un bacione

  • Reply
    Anna Luisa e Fabio
    25 settembre 2013 at 15:26

    Qualcosa mi dice che Laura la proverà e non sarà la sola.

    Fabio

  • Reply
    Memole
    25 settembre 2013 at 13:42

    Sfiziosissime!!!

  • Reply
    SimoCuriosa
    25 settembre 2013 at 13:24

    oddio una delle mie preferite..e a volte, se ce l'ho, ci aggiungo anche un po' di gorgonzola..che ne dici?
    ahahah
    buona giornata

  • Reply
    Ivana
    25 settembre 2013 at 13:08

    Che bella la vostra amicizia, tenetela stretta stretta, è un dono e al giorno d'oggi una rarità!!
    Buonissima anche la ricetta, complimenti… Bacione ^.^

  • Reply
    Ilaria Renzi
    25 settembre 2013 at 12:48

    E' bello quando leggo queste storie di amicizia nata per caso che sopravvive a tutte le avversità della vita e magari anche alla distanza. Io non riesco a mantenere un'amicizia neanche con i miei vicini di casa…! Ma spesso do la colpa a me stessa che sono troppo esigente nei rapporti con gli altri.
    Nonostante gli acciacchi del periodo riesci sempre a preparare dei piatti davvero molto gustosi.
    Che ne dici di essere la prima che partecipa al nostro contest con questa ricettina?
    Un bacio tesoro!

  • Reply
    Ely Valsecchi
    25 settembre 2013 at 12:45

    Che bella amicizia e che splendida e golosa pasta!!!! Baci

  • Reply
    Valeria Della Fina
    25 settembre 2013 at 12:44

    Una gustosissima pasta! Mi piace molto la salsiccia nei primi piatti 🙂
    Un bacio!

  • Reply
    Dolci a gogo
    25 settembre 2013 at 12:38

    Laura e anche tu tesoro siete fortunate perchè avere delle amiche cosi speciali è un bene prezioso!!!
    L apasta è troppo saporita e tu tesoro vedrai che presto trovaerai il sole e ti rimetterai in sesto lo sento!!Un bacione immenso,
    Imma

  • Reply
    MissWant
    25 settembre 2013 at 12:37

    wow! bella ricetta, devo assolutamente provarla! 😉 buona giornata!

  • Reply
    Fr@
    25 settembre 2013 at 12:29

    Bella la vostra amicizia che dura da anni.
    Ottima questa pasta molto gustosa.
    Speriamo che ritorni in forma prsto.

  • Reply
    Valentina
    25 settembre 2013 at 12:27

    buonissima, fresca e sana!

  • Reply
    La cucina di Esme
    25 settembre 2013 at 12:16

    Anche io oggi sono di ortopedico, come ti capisco …il dore fisso che non ti molla mai è dura da sopportare…va be dai tiriamoci sù! Bellissimo il tuo post e bellissima la vostra amicizia tutti avremmo bisogno di un'amica così! Ottima questa pasta e anche per me è un perfetto piatto unico!
    bacioni e dita incrociate per te
    Alice

  • Reply
    Cinzia Ceccolin
    25 settembre 2013 at 12:01

    Deliziosa ricetta e fantastica il tuo post 🙂 un abbraccio e buon riposo 🙂

  • Reply
    Claudia
    25 settembre 2013 at 11:41

    Ma che bella la vostra amicizia.. nata in maniera insolita infatti..ma a volte tutto nasce così.. per caso!!!! Buonissima la pasta che le hai dedicato.. piace tanto anche a me.. smackkkk

  • Reply
    Simona Roncaletti
    25 settembre 2013 at 11:38

    Ciao Simo! Che bello avere un'amica così!!!!:) la storia del prezzemolo ha fatto ridere un sacco anche me!:)
    Che delizia questa pasta! Oggi è tutto grigio e un piatto così ci starebbe proprio!!!! Un bacione!!!

  • Reply
    Meggy
    25 settembre 2013 at 11:06

    Adoro le amicizie a lungo termine.Quelle sulle quali puoi sempre contare.Bisogna ritenersi fortunati ad averne!Non potevi dedicare alla tua amica un pensiero più goloso, questa pasta dev'essere squisita, ne ero rimasta colpita anch'io, semplice ma speciale 🙂 Un bacione cara e buon mercoledì 🙂

  • Reply
    Ely Mazzini
    25 settembre 2013 at 11:05

    Ciao Simo, spero che la visita dall'ortopedico ti risolva il problema alla schiena 🙂
    Intanto mi gusto questa saporita e golosa pasta, il sugo mi piace molto!!! Un saluto alla tua amica Laura e un abbraccio a te…

  • Reply
    Patalice
    25 settembre 2013 at 11:00

    RUBO.
    punto

  • Reply
    Clara pasticcia
    25 settembre 2013 at 10:19

    Simona, ti riabbraccio con la tua storia meravigliosa … e questo mi rende ancor più emozionata!!!
    Diciamo in fine che questa pasta è splendida e deliziosa non solo nei colori ma anche negli accostamenti e riabbracciarti è ancor più felice <3
    A presto, Clara

  • Reply
    Manuela e Silvia
    25 settembre 2013 at 10:01

    Pazzesco il vostro incontro,ma son queste le storie che durano più a lungo 🙂
    Ottimo pensiero questa pasta come dedica: colorata e a metà tra due stagioni!
    un bacione

  • Reply
    eli
    25 settembre 2013 at 9:50

    ahahahah troppo buffa la storia del prezzemolo. Guarda te in che modo nascono le amicizie più solide! Non posso che confermare 😉
    Deliziosa la tua pasta e a quest'ora comincio ad avere un certo languorino (ma sono qui in mezzo ai pettirossi e per ora di mangiare non se ne parla) :DDDDD

  • Reply
    Roberta
    25 settembre 2013 at 9:12

    bellissima la vostra storia di amicizia!
    adesso vado a rubare le zucchine con i fiori nell'orto di mia mamma e poi mi lancio in questa fantastica pasta.

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Biscotti salati con crema al basilico