libri che ho letto/ Pasticci di pane

Una domenicale pausa di relax…

In questi giorni il freddo, almeno qui da noi al nord, è tornato a farla da padrone…è bello quindi riuscire a ritagliarsi qualche momento di tranquillità, magari proprio nel fine settimana, accoccolate sul divano in compagnia di un bel libro e di una copertina in pile, per rilassarci un pò!

E perchè no..magari anche con a fianco un bel piattino con qualcosa di sgranocchioso e sfizioso, che ne dite?
Beh, allora questo post fa davvero per voi.
E’ da un pò che trascuro la mia rubrichetta dei libri letti, e me ne scuso…un pò perchè ho avuto parecchi lavoretti manuali da fare in vista delle feste, e che mi hanno distratto un pò dalla lettura…un pò la mia cervicale è tornata prepotentemente alla ribalta e quindi, dopo un pò che mi metto a letto a leggere, mi fa male il collo…
Oggi però, voglio proporvi questo libro preso in biblioteca ormai un bel pò di tempo fa, che mi è piaciuto e che ho letto in un baleno:
 
 
 
 
Un libro altamente “al femminile”, dove l’amicizia fra donne la fa da padrone…dove però a volte esistono anche dei segreti, magari difficili da confessare, che rischiano di mandare all’aria tutto.
 
Tutti hanno dei segreti e Cornelia Brown, suo malgrado, sta per scoprirlo a proprie spese. Tipica ragazza di città, è la prima a stupirsi quando, dopo aver passato anni a New York, decide di lasciarsi alle spalle la vita mondana e i grattacieli per trasferirsi con il marito in un sobborgo di Philadelphia. Ma tessere nuove amicizie è un’impresa tutt’altro che facile. A partire dall’accoglienza che le riserva la sua nuova, biondissima vicina: Piper. Manicure perfetta, vestiti impeccabili e ossessiva perfezione, non perde occasione per far sentire Cornelia del tutto inadeguata, e per risultare insopportabile. Per fortuna c’è Lake, ragazza-madre dai brillanti occhi blu e la pettinatura selvaggia, giunta da poco in città per iscrivere a una scuola speciale il figlio Dev, un quattordicenne dall’intelligenza superiore al normale.

Ma sia Piper che Lake nascondono dei segreti, come tutti, appunto. Piccole bugie innocenti, ma anche monumentali castelli di storie che non sono disposte a confessare. Come una passione proibita, che minaccia di sconvolgere equilibri di una vita. O un episodio del passato che non può più essere ignorato. Quando questi segreti iniziano a venire a galla, sarà proprio l’amicizia con Cornelia ad aiutare le tre donne a proteggere i loro affetti più cari.

Recensione dal sito Ed.Piemme

Bello, avvincente, non pesante…vi può fare davvero compagnia in una giornata come questa!

E un’idea da sgranocchiare?

Eccola qua….uno stuzzichino sfizioso,semplicissimo e veloce da fare, ma credetemi…in quattro e quattr’otto troverete il piatto vuoto, uno dopo l’altro ve li spazzolerete, eheheheh!

 
 
..come abbiamo fatto a farli? (Si, mi ha aiutato mia figlia, sia a prepararli che a mangiarli…)
Servono due fogli di pasta sfoglia di forma rettangolare e delle olive snocciolate (noi abbiamo utilizzato quelle verdi, ma vanno bene anche le nere…)
Abbiamo steso il primo foglio di sfoglia su una teglia ricoperta di carta-forno…vi abbiamo adagiato sopra le olive spezzettate e abbiamo fatto una bella pressione con le mani per farle ben aderire….poi vi abbiamo adagiato sopra l’altro foglio di sfoglia, con le mani abbiamo ben premuto e con la rotella tagliapasta (potete sbizzarrirvi anche con degli stampini di varie forme!) abbiamo creato delle strisce.
Successivamente le abbiamo tagliate in vari pezzi e arrotolate un pochino a mò di farfallina, così:
 
 
 
 
..nel frattempo abbiamo pre-riscaldato il  forno a 180° e poi infornate per circa una decina- quindicina di minuti con la funzione ventilata…
Appena si sono ben dorate e gonfiate le abbiamo sfornate, lasciate intiepidire, e….voilà!
Che ne dite?
Si pùò fare?
 
…allora…buon pomeriggio, buona domenica e buon relax…!!!!!!!!

You Might Also Like

30 Comments

  • Reply
    giulia
    7 febbraio 2011 at 18:06

    Ciao Simo!!! Mi ero persa il restailing del tuo blog, davvero carino, molto elegante!!!
    La ricetta l'ho già commentata da Unika, ma che dire qui ho trovato anche la recensione del libro, proprio una storia di quelle che piacciono a me!!!
    Un bacione giulia

  • Reply
    ~*~ saskia ~*~
    17 gennaio 2011 at 22:13

    Just threw the sweet Simo notes in the big giveaway hat, fingers crossed for you my friend.
    Have a lovely evening xxx

  • Reply
    Country Laura
    17 gennaio 2011 at 21:46

    Purtroppo ultimamente ho lasciato da parte i miei libri per il poco tempo che ho da dedicargli.
    Ottima l'idea dei tuoi stuzzichini… magari provo a farli con un altro ripieno, visto che le olive non mi piacciono.
    Ciao
    Laura

  • Reply
    Lauradv
    17 gennaio 2011 at 21:09

    Simo ti rispondo di qui alla domanda fatta da me: per me puoi sostituire il mascarpone con della bella ricotta fresca! Esito, credo, più che garantito e ottimo 🙂

  • Reply
    verderame
    17 gennaio 2011 at 20:34

    come mi stuzzicano, il libro ed anche i salatini, ciao Marina

  • Reply
    pensieriepasticci
    17 gennaio 2011 at 16:37

    Grazie a tutte amiche mie, son contenta che Annamaria abbia sperimentato di persona la golosità di questi mini-stuzzichini!
    E il libro…a me è piaciuto!
    E…viva la biblioteca!

  • Reply
    NIGHTFAIRY
    17 gennaio 2011 at 15:28

    Bene 🙂 sono ancora un pò acciaccata, purtroppo io ho sempre problemi ai polmoni, una parte non funziona…e quindi la minima influenza causa un disastroooo!e ci metto un pò a tirarmi su.
    Pe ril resto tutto ok, papà é abbastanza stabile, il mese scorso i valori si erano alzati un pò, ma questo mese si sono in parte abbassati…é così, si vive un pò alla giornata ecco…
    Un bacio Simo!

  • Reply
    Claudia
    17 gennaio 2011 at 15:22

    Simooo ma che fantastica idea questo snack!!!!!
    ps: per il pollo all'arancia.. credo che anche senza paprika vada bene.. non pregiudicherà il sapore finale!!!! smack!!!

  • Reply
    Nefertari
    17 gennaio 2011 at 15:17

    Quel libro sembra davvero intrigante, non ne avevo mai sentito parlare, ma mi tenta. Baci.
    Mariagrazia

  • Reply
    Flavia
    17 gennaio 2011 at 13:47

    Seguirò senza dubbio il tuo consiglio letterario, ma anche le prelibatezze da sgranocchiare!!!!

  • Reply
    Tania
    17 gennaio 2011 at 13:45

    Piacere per la mente ed il palato, sei infallibile!

  • Reply
    NIGHTFAIRY
    17 gennaio 2011 at 12:26

    Delizia!poi leggere sgranocchiando é il massimo!
    Un bacione cara, tutto bene?

  • Reply
    I fiori di loto
    17 gennaio 2011 at 12:11

    belli questi stuzzichini …

  • Reply
    Kitty's Kitchen
    17 gennaio 2011 at 11:47

    Grazie per il consiglio del libnro e si… decisamente questi sfizietti salati durerebbero pochissimo a casa mia. Buoni e veloci!

  • Reply
    Luca and Sabrina
    16 gennaio 2011 at 22:05

    Ci mancavano proprio le tue recensioni, intanto mi sono appuntata questo titolo, anch'io ogni mese prendo in prestito qualche romanzo in biblioteca, lo cercherò! E per quegli sfiziosissimi bocconcini, ti avremmo aiutato anche noi a mangiarli!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

  • Reply
    Ambra
    16 gennaio 2011 at 20:25

    Ciao tesoro…vedo movimenti nella grafica!!! Che bello questo spazio dedicato ai libri…un bacio grande grande!!Smack!!

  • Reply
    Torte & Decorazioni
    16 gennaio 2011 at 20:23

    Mi ritaglio ogni giorno almeno un'oretta per leggere,prendo noto del libro grazie per la segnalazione!
    Molto golose le sfogliatine brava!
    A presto Francesca

  • Reply
    Mirtilla
    16 gennaio 2011 at 20:14

    bella la recensione…e gli snack, sempliccissimi!!!

  • Reply
    viola
    16 gennaio 2011 at 17:58

    Che belle le domeniche di puro relax. Anche a me piace tanto leggere, ma ultimamente la lettura è un pò trascurata per stare dietro ad altre cose..e mi dispiace molto, avrei tante cose da leggere.
    Segno anche questo libro, chissà magari prima o poi mi ci rimetto sui libri che non siano di cucina 😀
    Un bacione e deliziosi gli sfizi di sfoglia:D
    Smack

  • Reply
    Ely
    16 gennaio 2011 at 17:42

    il libro mi piace! e anche queste sfogliatine alle olive che sbranerei davanti al camino mentre sono in lettur a:-) baciii Ely

  • Reply
    Imperatrice
    16 gennaio 2011 at 17:19

    già già, qui al nord è ancora tempo di stare in casa, libro, copertina e qualcosa di sfizioso da mettere sotto i denti! 🙂
    ma per fortuna le giornate si stanno già leggermente allungando!
    buona domenica! baci, Elisa

  • Reply
    unika
    16 gennaio 2011 at 16:18

    fatte…buonissime…le stiamo mangiando:-) grazie
    Annamaria

  • Reply
    mariatem
    16 gennaio 2011 at 15:49

    Un aperitivo muy rico para acompañar la lectura de un buen libro.
    Besos

  • Reply
    Federica
    16 gennaio 2011 at 15:36

    Un bel libro accompagno da degli stuzzichinis fiziosi come questi è perfetto per una rigenerante pausa di relax. Mooooooolto bella la nuova veste ^_^ Un bacione

  • Reply
    unika
    16 gennaio 2011 at 15:28

    è appena entrato cicci e gli ho fatto vedere gli stuzzichini….risultato' ora ti saluto e li preparo:-) un bacio
    Annamaria

  • Reply
    Passiflora
    16 gennaio 2011 at 15:22

    ah la pasta sfoglia che bella invenzione.. si possono preparare in poco tempo stuzzichini come i tuoi che sembrano davvero gustosi! 🙂

  • Reply
    Manuela e Silvia
    16 gennaio 2011 at 15:18

    Ciao Simo! Eh si una domenica in tutto relax: divano, un bel libro da leggere e degli sifiosissimi stuzzichini da sgranocchiare!?! Ma che bel pomeriggio ti aspetta?!?
    un bacione

  • Reply
    letizia
    16 gennaio 2011 at 14:54

    Ho già letto dei libri suggeriti da te…metterò questo nella lista di quelli da comprare prossimamente, nel frattempo non è che è avnzato qualche stuzzichino???
    Ciao buona domenica Letizia

  • Reply
    Lauradv
    16 gennaio 2011 at 14:33

    Ma cosa c'è di meglio di un buon libro accompagnato da qualche sfizio in total relax!

  • Reply
    Ale
    16 gennaio 2011 at 13:59

    Da buona lettrice leggo volentierissimo le tue recensioni onestamente mangerei volentieri anche uno stuzzichino dei tuoi…

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Insalata con caprino e noci