libri che ho letto/ Senza categoria

Il sapore dei semi di mela

Buona serata a tutti…come state?
Io oggi molto bene, la giornata era davvero soleggiata e primaverile, ne ho approfittato per fare un pò di spese con la mia famiglia..finalmente!
Questo è il mio utlimo libro letto…preso come al solito in biblioteca su segnalazione di una cara amica, lettrice incallita, eheheheh!
Il libro mi è piaciuto,( non mi ha fatto impazzire, in verità) l’ho letto abbastanza velocemente, anche se in certi punti va un pò a rilento…
…è un libro che sa di altri tempi, di profumi di campagna e di cose vecchie e dimenticate…
Eccovi la trama, presa dal sito Ibs libri
Bootshaven, lontano nord della Germania.
L’odore di mele è intenso e pungente e avvolge la vecchia casa e il giardino.
Basta quel profumo e Iris, bibliotecaria di Friburgo, di colpo torna bambina.
Sono passati anni, ma tutto è rimasto come allora: la casa avvolta dal fitto fogliame, i ribes bianchi, i tappeti di non-ti-scordar-di-me sepolti dalle erbacce. Un giardino quasi incantato, dominato dal vecchio albero di melo, sotto i cui rami le donne della famiglia Lünschen hanno trovato l’amore, l’amicizia, ma anche la morte. Come Rosmarie, l’amata cugina di Iris, morta ad appena quindici anni. Una fine misteriosa, cui nessuno ha mai saputo dare una spiegazione.
Ma adesso è venuto il momento di occuparsi della casa. Per farlo deve imparare a conoscere veramente le donne della sua famiglia e i segreti che custodiscono.
Come Inga, venuta al mondo mentre il melo era colpito da un fulmine, che trasmette scosse elettriche ogni volta che tocca qualcuno; o Harriet, convinta che i torsoli di mela sappiano di marzapane; o Mira, l’amica di giochi di Rosmarie, che ora ha assunto in tutto e per tutto le sembianze della cugina.
Stanza dopo stanza, le domande si rincorrono l’una dopo l’altra: che cosa aveva fatto veramente il nonno di Iris prima di andare in guerra? Che cosa voleva dire Rosmarie a Iris quella notte lontana, prima di arrampicarsi sul tetto del giardino d’inverno? Che rapporto c’era tra Mira e Rosmarie? C’è solo un modo per dimenticare.
Ed è ricordare.
Bello, piacevole, però lento in alcuni punti, e con un finale che non mi ha particolarmente entusiasmato.
Consiglio però di leggerlo in quanto l’ambientazione è davvero molto bella, sembra di rivivere in un tempo che fu…
Buon sabato a tutti e…..speriamo che sia finalmente arrivata la primavera!!!!!!!

You Might Also Like

20 Comments

  • Reply
    wren
    1 ottobre 2011 at 20:06

    Un libro corto e intenso, la storia di una famiglia, con i suoi segreti, le storie di amicizia, di amore, i sensi di colpa e le disgrazie che non riesci mai a superare, e un incontro che può cambiare tutto. Il libro mi è piaciuto, tutto, la trama, come è scritto, ma soprattutto il fatto che mi abbia fatto ricordare alcuni momenti della mia infanzia.

  • Reply
    Carla
    16 marzo 2010 at 8:23

    Ciao simo!

    …aria di primavera anche nel tuo blog!…

    …anche qui da noi sole ma le temperature sono ancora basse…

    Domenica pomeriggio sono uscita a fare una passeggiata ma che freddo einfatti già mi duole la gola!

    Questo libro l'avevo visto in libreria e il titolo ti prende abbastanza con quelle parole del spore dei semi di mela…proverò a trovarlo in biblioteca…

    Grazie e buona giornata 🙂

  • Reply
    Giovanna
    15 marzo 2010 at 17:49

    Come sai anch'io amo molto leggere, e quando un libro mi entusiasma, come te, ne parlo più che volentieri.
    Baci Giovanna

  • Reply
    stefi
    15 marzo 2010 at 15:55

    La tua recensione a questo libro mi ha incusiosita molto, appena finito di leggere quello che ho adesso ci faccio un pensierino!
    Grazie!!

  • Reply
    Onde99
    15 marzo 2010 at 14:03

    Come sempre annoto e faccio richiesta per il prestito interbibliotecario!

  • Reply
    Tania
    15 marzo 2010 at 11:19

    Grazie per il suggerimento, bisognerà leggerlo!
    Pare che ci siamo, finalmente c'è il sole!!!

  • Reply
    soleluna
    15 marzo 2010 at 10:39

    Buona settimana! ecco che mi lasci una nuova dritta di lettura…lo cercherò in biblioteca e poi ti dirò se condivido le tue impressioni ciao Luisa

  • Reply
    Lauradv
    14 marzo 2010 at 22:09

    E mi appunto anche questa tua preziosissima segnalazione! Buona serata Lauradv

  • Reply
    Nanny
    14 marzo 2010 at 18:02

    Ottima recensione,buona domenica!

  • Reply
    dario
    14 marzo 2010 at 16:39

    ciaoooo Simo!!!!
    bella giornata oggi, nè???
    quasi un peccato stare in casa!!!!
    buona settimanaaaa!!!
    un abbraccio

  • Reply
    manu
    14 marzo 2010 at 16:28

    il titolo mi attira moltissimo!!!buona domenica

  • Reply
    IL Cielo di Praga
    14 marzo 2010 at 13:55

    bello deve essere,proverò a cercarlo…grazie un bacio…poi però lo commentiamo insieme?…baci

  • Reply
    Mammazan
    14 marzo 2010 at 12:07

    Mi piacciono moltisssimo questi romanzi con un pizzico di suspance!!!
    Un bacione e buona domenica

  • Reply
    pensieriepasticci
    14 marzo 2010 at 9:14

    Si è vero ragazze mie, la copertina è davvero accattivante e fa venire voglia di comprarlo o prenderlo immediatamente…leggetelo poi mi saprete dire!
    Ely buon inizio lettura, allora…
    Cri, prova le pizzette e poi dimmi, mi raccomando…
    Buona domenica a tutte!

  • Reply
    CRI
    13 marzo 2010 at 21:55

    Ciao Simo, sono passata a trovarti per rubacchiarti la dritta della mozzarella "dentro" alle pizzette, mi è piaciuta tanto l'idea, mi hai incuriosita e… eccomi. Mi sono copiata la ricetta, presto proverò. Grazie di cuore. Ti abbraccio, buona domenica.. bella la lettura. Bacio. Cri.

  • Reply
    aleste
    13 marzo 2010 at 21:50

    Il più delle volte scelgo un libro dalla copertina e devo dire che questo mi ha stregato.Devo leggerlo.
    Ciao a presto.

  • Reply
    Ely
    13 marzo 2010 at 21:41

    ehmm…. lo comincio stanotte! e poi ti dico! baci cara amica miaaaaa!!!!

  • Reply
    Oxana
    13 marzo 2010 at 20:34

    Anche a me è piaciuta la copertina! Penso che è un bel libro! Grazie mille!
    Un bacione!

  • Reply
    BARBARA
    13 marzo 2010 at 20:34

    Concordo; anche a me la copertina mi ha colpita subito favorevolmente; chissà che non mi venga l'estro di leggerlo; bello questo post di proposta letteraria; hai avuto proprio una bella idea. Ciao e buona domenica. Barbara

  • Reply
    marifra79
    13 marzo 2010 at 20:05

    Secondo me è davvero bello…mi piace anche dalla copertina!Grazie della segnalazione!UN ABBRACCIO e buona domenica

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Liquore alla liquirizia