Crostoni con mousse di burrata al basilico e pomodori ciliegini

crostoni-alla-mousse-di-burrata-basilico-e-ciliegini-1

La scorsa settimana ho fatto una puntatina a Milano, in quanto invitata dall’Azienda Agromonte a trascorrere un momento di convivialità fra pomodori, profumi mediterranei e golose bontà, dove, con sapiente maestria e allegria, in un bellissimo giardino del centro città, è riuscita a portare un po’ dei colori e sapori di Sicilia, terra meravigliosa baciata dal sole.
Conosco i loro prodotti favolosi ormai da diversi anni, la mia preferita rimane la famosissima salsa di pomodori ciliegini; è stato bello poter conoscere anche le novità ultimamente sul mercato, quali la salsa di ciliegini al peperoncino, al basilico, quella bio, i pomodorini semisecchi sott’olio…
…proprio di questi oggi vi voglio parlare:
Sono meravigliosi, ricchi di sapore: appena aperto il vasetto, mi è subito balenata in mente l’idea di realizzare questo crostone, semplice ma perfetto per valorizzarli appieno.
Voi lo sapete che io sono così…la mia cucina non ama troppi passaggi complicati, bastano pochi ingredienti, ma di ottima qualità e a volte, un piatto che può sembrare banale, semplice o povero, con l’ingrediente giusto acquista quel tocco speciale che lo rende unico.

(altro…)

image_pdfimage_print

In cucina con il tè: Gelatina al tè “Quattro tazze di tempesta”

gelatina-al-te-4

Provate ad immaginarvi una sera, accoccolate sul divano di casa, magari coperte da un leggero plaid, visto che le giornate si stanno velocemente accorciando e il freschetto comincia a farsi sentire…
Una buona tazza di tè calda e fumante, una buona lettura, accattivante, romantica quanto basta…
Un dolce spuntino per coccolarci appieno…ecco questo mi rende felice.
Lo sapete ormai, mi basta poco: la certezza e la routine di questi piccoli gesti che scaldano cuore, anima e corpo.
Ecco, è nata così l’idea di realizzare questa morbida, avvolgente e deliziosa gelatina al tè insieme a Gabriella dello Chà Tea Atelier questo mese, nella nostra solita rubrica “in cucina con il tè”, che in tanti seguite con affetto e interesse.
Quattro tazze di tempesta è il nome di un che potrete trovare nell’Atelier di Gabriella, e che ho utilizzato per realizzare appunto questa gelatina; forse non sapete però che è anche il titolo di un delizioso romanzo scritto da Federica Brunini, che ho letto proprio quest’estate in vacanza e che mi ha conquistata pagina dopo pagina.

(altro…)

image_pdfimage_print

Ciambellone alle pesche in pentola fornetto

ciambellone-alle-pesche-in-pentola-fornetto-5

Buongiorno a tutti amiche ed amici, stamattina voglio proporvi un bel ciambellone, che ho realizzato con la pentola fornetto; io la adoro, la trovo versatile e comodissima, oltre che sicuramente più economica del forno!
Ho utilizzato le ultime pesche che ho trovato al mercato…devo dire che l’aspetto non era niente male, ed anche il sapore (io purtroppo crude non posso più mangiarle, causa intolleranza) a detta di mia figlia era ancora ottimo…quindi perchè non trasformarle in un dolce goloso e profumato?!
I ciambelloni e comunque le torte da credenza qui son sempre gradite: se si vuol far felice mio marito, basta fagli un ciambellone o una bella crostata e lui è al settimo cielo!
Quindi detto fatto, ecco che la Simo si appresta a cercare una bella ricettina che può farle fare assolutamente bella figura…ma dove trovare l’ispirazione, mumble mumble…(in questi giorni sono non poco fiacca e parecchio stanca)….ma certo, assolutamente si, sul blog della bravissima Giuliana, esperta in torte di questo genere.
Ecco, la ricetta viene quindi da lei, con qualche piccola variante che, cammin facendo, come spesso faccio, ho apportato: spero vi piaccia e, se a differenza mia non riuscite più a trovare delle pesche decenti, potete anche utilizzare altra frutta di stagione, mantenendo la stessa base.

(altro…)

image_pdfimage_print

E’ on line il nuovo Taste & More n.22

taste-22

Taste E More | 21 settembre 2016 | By

Oggi la Simo è di corsissima, ma non poteva non passare per darvi l’annuncio che è uscito il nuovissimo e meraviglioso (come sempre) numero della rivista online Taste & More.
Tanti e interessantissimi come sempre i temi affrontati…
….stavolta parliamo di Parmigiano Reggiano, con un articolo bellissimo della nostra nutrizionista Luisa e tante belle ricettine in tema…
…poi uno speciale sulle cipolle, cipollotti e scalogni, con tante meravigliose idee che sanno di comfort food (vista la stagione autunnale in arrivo)…
…e ancora scaloppine insolite e tradizionali, millefoglie dolci e salate che vi stupiranno, e per finire delle meravigliose Angel Cakes, soffici come nuvole e decorate a meraviglia, senza dimenticare la ricetta magica della dolce Elisa.
Purtroppo nessuna mia ricetta questa volta, ho avuto un periodo impegnativo dal punto di vista personale e non ce l’ho fatta, ma dal prossimo numero ritornerò, con ben due ricette, ehehehe (ve lo dico in anteprima!).
E che altro dirvi se non….correte a sfogliarlo?!

(altro…)

image_pdfimage_print

Tortine morbide con formaggio e mirtilli, profumate al limone

tortine-alla-ricotta-limone-e-mirtilli-1

Qualche giorno fa leggevo su un libricino, il decalogo di Madre Teresa di Calcutta, confermata Santa proprio recentemente…
…il primo punto era questo:
“Sii sempre pronto a prenderti cura degli altri”
A volte mi arrabbio o mi lamento perchè sono sempre di corsa cercando di fare il possibile per la mia casa, per i miei cari, mettendo le mie esigenze e i miei bisogni spesso in secondo o terzo piano; a volte vorrei avere più tempo per me, per le mie passioni o anche solamente per oziare e riposare un po’ di più, poi il mio maledetto ( o benedetto?!) senso del dovere mi portano a compiere sempre prima quelle cose che reputo primarie per la mia famiglia e per chi mi sta accanto.
Non voglio peccare di presunzione, ma si…nel mio piccolo, nel mio ambito di moglie, figlia e mamma, io son sempre pronta a prendermi cura degli altri…pensando ai loro bisogni, cercando di farli felici con piccoli gesti, piccole attenzioni, non facendogli mai mancare quello che so fargli piacere, quello che apprezzano e che amano di più; magari trascurandomi un po’, ma alla fine va bene così.
Anche in cucina, i desideri di chi amo vengono sempre al primo posto; so che a loro fa sempre piacere trovare un dolcetto, che comunque mette buonumore: alla fine, anche senza realizzare una torta a quattro piani, con pochi ingredienti si può preparare qualcosa di semplice ma goloso, quindi perchè non far trovare una piccola coccola dolce al rientro da scuola o dalla giornata di lavoro?
Queste tortine, ad esempio, sono proprio perfette.
Tempo fa avevo visto queste sul bellissimo blog di Antonella e mi avevano colpito: semplici, golose, profumate al limone; ho voluto, con qualche mia personale modifica, riproporle anche ai miei cari e devo dire che sono state gradite ed apprezzate alla grande.
Ed ecco, al momento mi basta questo…per essere felice.

(altro…)

image_pdfimage_print